Iscriviti

Dere lancia in promo il nuovo notebook TBook T11 con Intel di 11a gen

Nonostante il panorama informatico sia sempre dominato dai soliti noti, il nuovo brand cinese Dere prova a farsi strada nel settore avviando la promo lancio del suo ultimo notebook, il Dere TBook T11, predisposto per l'aggiornamento a Windows 11.

Hi-Tech
Pubblicato il 6 dicembre 2021, alle ore 08:11

Mi piace
2
0
Dere lancia in promo il nuovo notebook TBook T11 con Intel di 11a gen

Di tanto in tanto capita che dall’immensa fucina creativa cinese emerga un nuovo, emergente, brand. È il caso di Dere che, di recente, ha proposto in offerta lancio un interessante notebook, il TBook T11, in grado di sostenere ben più delle mansioni base (navigazione, editing di documenti), per diverse ore al giorno, all’insegna di un listino più che accessibile (in pre-ordine su Bangood sino al 14 Dicembre, con le prime 100 unità prezzate a 715.92 euro).

Il Dere TBook T11 ha uno chassis interamente in metallo, precisamente in magnesio-alluminio sottoposto a 46 processi di lavorazione (compresa quella di precisione CNC), ideale per assicurare resistenza, leggerezza (1.5 kg), e contribuire alla dissipazione del calore.

Spalancato, il notebook Dere TBook T11 rivela, tra esili cornici (5 mm), un display LCD da 15.6 pollici, risoluto in FullHD (1920 x 1080 pixel), con un aspect ratio a 16:9 e uno screen-to-body dell’87%, beneficiato da un ottimo (178°) angolo visuale, capace di piegarsi di 180° grazie alla cerniera (così da adagiarsi su una superficie piana per una pratica condivisione di quel che visualizza), sormontato da una webcam HD (0.3 megapixel). 

Di rimpetto, opera una tastiera full-size retroilluminata, con pad numerico a lato e, in cima, una striscia touch con scorciatoie a sfioramento (anche per regolare il volume e la luminosità): ad incorniciare la tastiera, con due unità in alto e due ai lati, sono ben 4 speaker stereofonici. Lungo il perimetro del corpo macchina si trovano diverse porte di input-output, come un combo jack per cuffie e microfono, un lettore di SD card, una RJ45 per l’Ethernet (comunque presenti il Bluetooth e il Wi-Fi dual band), una mini HDMI, l’ingresso per l’alimentatore, una USB Type-C e due USB 3.0 (una per lato). 

In termini di forza bruta, Dere ha equipaggiato il TBook T11 con processore Intel di 11a generazione. Quest’ultimo prende le forme del quadcore (da 2.8 a 4.7 GHz in Turbo boost) a otto threads i7-1165G7, realizzato a 10 nanometri, ed abbinato a una GPU integrata Intel Iris Xe. In più, è assicurata l’espandibilità per la RAM (DDR4) da 16 GB e lo storage SSD (M.2) da 512 GB. Animato da Windows 10 Pro, ma con Win 11 pienamente supportato, il device è operativo per circa 7 ore grazie alla batteria, da 45.6 Wh

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non male: la realizzazione tecnica di questo portatile sembra buona ed il processore, una volta tanto per un brand emergente, è recente e potente. Però, va anche detto che spendere una cifra del genere per un marchio che si conosce poco è una gran bella scommessa: non so quanti la coglieranno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!