Iscriviti

DELL presenta le prime proposte di desktop con processori Intel di 12a gen

Uno dei primissimi marchi a recepire le novità di Intel, che ha appena presentato i nuovi processori di 12a generazione, è stato il marchio americano DELL che ha inserito nuovi computer desktop nella serie professional XPS e nel sotto marchio gamico Alienware.

Hi-Tech
Pubblicato il 28 ottobre 2021, alle ore 13:30

Mi piace
2
0
DELL presenta le prime proposte di desktop con processori Intel di 12a gen

Come da prassi, l’annuncio di una nuova generazione di processori è sempre accompagnata dal rilascio di novità hardware da parte dei principali assemblatori di computer: DELL, che nel settore ha una posizione preminente, assieme a Lenovo, ha colto l’occasione rappresentata dalla discesa in campo dei processori Intel di 12 generazione, Alder Lake-S, per presentare nuovi computer desktop, sia per il gaming che per l’ambito professional.

Nel primo segmento fa il suo esordio la nuova iterazione del computer desktop Aurora R13 (a partire da 1.479.99 dollari): quest’ultimo, nel form factor suggestivo case Legend 2.0 aggiornato per ottenere miglioramenti nella circolazione dell’aria, sfrutta il maggior volume a disposizione per montare i novelli processori Intel di 12a generazione nella serie K, con varie opzioni che culminano nel verticistico Intel Core i9-12900, un chip con 8 core Golden Cove capaci di spingersi a un Turbo clock di 5.3 GH, con le elaborazioni grafiche che possono far conto sui GPU dedicate della serie RTX 30xx di Nvidia, tra cui la top gamma GeForce RTX 3090.

Non manca il noto esordio, per i PC del target consumer, del supporto alla RAM di tipo DDR5, qui configurabile sino a un massimo di 128 GB: lo storage, invece, propone l’accoppiata dual drive rappresentata da hard disk meccanici montabili sino a 2 TB di capienza assieme a unità a stato solido, SSD, di tipo NVMe. La dissipazione, a liquido, invece, fa affidamento sulla Special Edition del sistema Alienware Cryo-Tech.

Lato software, si ravvisa la presenza di Windows 11, per altro scelto pure per la nuova iterazione del modello Aurora R14 che, in AMD edition (a partire da 1.279.99 dollari), conta sui processori AMD Ryzen, col climax raggiunto dal Ryzen 9 5950X, in grado di supportare RAM di tipo DDR4, nel prodotto specifico sino a un massimo di 128 GB.

Passando dai più estrosi tower del sotto brand Alienware, non per nulla dedicati ai giocatori, alle linee minimaliste della serie XPS, sempre sotto l’egida di Win11, arriva (partendo da 979 dollari) un altro desktop DELL, con uno chassis ingigantito a livello volumetrico (27 litri attuali vs 19 precedenti). In questo caso è di ruolo sempre la 12a generazione dei chip Intel che raggiunge il culmine con il processore octacore (da 2.4 a 5.2 GHz) a 16 thread i9-12900K, affiancato a GPU dedicate AMD (tra cui la RX 6900 XT) o Nvidia (RTX 3090/3080, con il calore generato spazzato via da ventole ad altre prestazioni chiamate a dialogare con un sistema di dissipazione a liquido. Ovviamente, anche in questo caso, irrinunciabile, vi è la RAM DDR5.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non male: direi che come prima infornata da parte di DELL per recepire le recentissime novità di Intel, ci siamo: i nuovi prodotti hanno adeguamenti nei sistemi di dissipazione, e pure nei volumi, e nel design, per implementare al meglio quanto previsto dal chipmaker, senza dubbio impegnativo per energia consumata e dimensioni, ma anche per assicurare un miglior airflow.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!