Iscriviti

DELL presenta i portatili corazzati Latitude 5430 Rugged e 7330 Rugged Extreme

Sono diverse le soluzioni software, di assistenza, sicurezza, che accomunano, oltre a Windows 11, i nuovi portatili corazzati 5430 Rugged e 7330 Rugged Extreme che DELL ha inserito nella serie professionale Latitude.

Hi-Tech
Pubblicato il 14 ottobre 2021, alle ore 07:23

Mi piace
2
0
DELL presenta i portatili corazzati Latitude 5430 Rugged e 7330 Rugged Extreme

Nelle stesse ore in cui Acer presentava una valanga di nuovo hardware in occasione dell’evento Next@Acer 2021, il brand americano DELL ha presentato nuovi portatili corazzati, i Latitude 5430 Rugged e il Latitude 7330 Rugged Extreme che, accomunati da Windows 11 già a bordo, dall’assistenza in loco Pro Support Plus (giorno lavorativo successivo), dal portafoglio di soluzioni Dell Unified Workspace, dalla tutela Dell Data Protection, e dall’ottimizzazione AI based Dell Optimizer, sono destinati a competere (dal 9 Dicembre 2021) con i migliori antagonisti della rivale Panasonic (es. i Toughbook 33 o Toughbook G2).

Il portatile DELL Latitude 5430 Rugged (1,97 kg) ha uno chassis certificato IP53, quindi capace di resistere a polvere e pioggia, quindi idoneo per l’uso all’aperto, ove il terminale non teme neanche le cadute, da un metro d’altezza (superando i test MIL-STD-810). Il display, FullHD da 14 pollici con 60 Hz di refresh rate, raggiunge i 1.100 nits di luminosità massima nella variante touch (mentre quella non touch si ferma a 400) che può essere usata anche con le mani guantate, beneficiando in ogni caso del supporto hardware della scheda grafica integrata Intel Iris Xe.

Quest’ultima, ferma restando la possibilità di configurare il terminale con una GPU dedicata opzionale Nvidia Quadro T500, coadiuva dei processori Intel di 11a generazione, Tiger Lake, come gli i5-1135G7, i5-1145G7, i7-1185G7, con opzione vPro, che permettono il supporto alla connettività Wi-Fi 6E, alla quale si può affiancare opzionalmente anche la connettività mobile 5G (via modem Snapdragon X55), con banda 14 supportata per le emergenze (essendo un device certificato FirstNet Ready). La RAM (DDR4-3200 dual channel) varia da un minimo di 8 a un massimo di 64 GB, mentre lo storage consente scelte in termini di SSD NVMe: l’autonomia, fornita dalle due batterie tricelle da 53.5 Wh sostituibili in hot-swap, a carica rapida (35% in 20 minuti) nella variante ExpressCharge (alternativa alla e Long Life Cycle), arriva a 25 ore

Le specifiche computazionali sin qui viste sono molto simil nel DELL Latitude 7330 Rugged Extreme che, però, resiste a cadute a 1.80 metri (MIL-STD-810H) e gode di una certificazione di immunità totale a polveri, ma anche a spruzzi d’acqua, secondo la sigla IP65: il display FullHD, da 13.3 pollici può essere usato con i guanti, offre il 100% sul color gamut sRGB ma solo 60 Hz di refresh rate, e raggiunge i 1.400 nits di luminosità, in modo da poter essere leggibile al meglio sotto la viva luce del Sole.

I processori Tiger Lake di 11a generazione sono gli i5-1135G7, i5-1145G7, i7-1185G7: la RAM (LPDDR4X-4266) va da 16 a 32 GB, mentre lo storage SSD (NVMe) va da 128 GB a 2 TB. Sempre con 5G opzionale (e banda 14 per i soccorsi), anche il modello in questione ha due batterie da 53.5 Wh sostituibili a caldo, che offrono 25 ore di autonomia, concepite nelle varianti alternative ExpressCharge e Long Life Cycle

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ormai, con Windows 11 ufficialmente in campo dalla scorsa settimana, vengono annunciati sempre più portatili che confermano di supportarlo avendolo già a bordo: tra i due laptop in questione, l'importante sito di benchmark "notebookcheck" qualifica il primo come semi-rugged, e il secondo come totalmente rugged, anche se la resistenza, nel complesso, sembra molto buone su ambedue i modelli, almeno quanto a resistenza a urti, cadute, etc. L'autonomia è davvero fenomenale!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!