Iscriviti

DELL annuncia nuovi gaming laptop delle serie XPS e Alienware

Il prestigioso brand americano DELL, messi i nuovi ritrovati di Nvidia e Intel al servizio dei professionisti, guarda anche agli appassionati di videogame su PC, omaggiandoli di nuovi prodotti nelle serie di portatili Alienware ed XPS.

Hi-Tech
Pubblicato il 16 maggio 2021, alle ore 13:03

Mi piace
5
0
DELL annuncia nuovi gaming laptop delle serie XPS e Alienware

Dopo le rinnovate serie Precision e Latitude, nel corso di un evento in cui si è prospettato anche l’arrivo del più sottile gaming notebook al mondo, l’Alienware X17, il cui lancio effettivo è previsto per Luglio, essendo ancora in attesa di approvazione per numerosi brevetti, il brand DELL ha comunque presentato nuovi gaming laptop, tra cui l’Alienware M15 R6 e gli XPS 15 e XPS 17, anch’essi beneficiati dalle recenti soluzioni elaborative messe in campo da Intel e Nvidia.

Alienware M15 R6 (356,2 x 272,5 x 12-22,85 millimetri, per 2.42/2.69 kg) spicca per la colorazione Dark Side of the Moon con finitura lucida conferitale da una particolare tecnica di verniciatura: la webcam HD con gli infrarossi per Windows Hello sormonta un display LCD da 15.6 pollici FullHD (165/360 Hz, 3/1 ms) o QHD (240 Hz e 2 ms). Sotto il cofano, precisamente sotto la resistente tastiera ideata con i teutonici di Cherry, i nuovi processori Intel di 11a gen serie H (a scelta tra un i5-11400H, un i7-11800H, o un i9-11900H) e le GPU Nvidia RTX 30 (dalle 3080 alle nuove RTX 3050 Ti) sfruttano massimo 32 GB di RAM DDR4-3200 e uno storage SSD (M.2 NVMe) da 256 GB a 4 TB (2 x 2). Tanta potenza elaborativa necessita di un adeguato sistema di smaltimento termico, ideato e progettato da DELL sotto il nome di Alienware Cryo-Tech.

Attrezzato con una coppia di speaker stereo, l’Alienware M15 R6 si avvale delle connettività Bluetooth 5.2, Wi-Fi 6, LAN, e di svariate porte, tra cui un jack da 3.5 mm, una HDMI 2.1, e quattro porte USB (di cui una Type-C con Thunderbolt 4): anche per l’autonomia non dovrebbero esservi problemi, posto che la batteria scelta, da ben 86 WHr, gode delle esclusive feature di risparmio energetico Alienware Battery Defender

Anche la gamma XPS risulta aggiornata. Nello specifico, il DELL XPS 15 (ora in edizione 9510) sfrutta le dimensioni dello chassis (344 x 230 x 18 mm, per 1.83 o 2.05 kg) in Platinum Silver e presto in Pearl White per integrare un display da 15.6 pollici InfinityEdge 4K UHD+ o FullHD+ senza rinunciare all’opzione per un OLED 3.5k (92.9% di screen-to-body, DisplayHDR 500 True Black, contrasto a 100.000:1, 100% DCI-P3, Dolby Vision, Eye Safe). Al di là della scelta fatta, il display sarà sempre protetto da un vetro Gorilla Glass Victus (6) e sormontato da una webcam HD 720p con biometria Hello (associata anche al fingerprint) via infrarossi.

L’assortimento di opzioni per i processori di nuova uscita (dall’hexa-core Core i5-11400H all’octacore Core i9 -11900H) è davvero ampia, come anche nel caso delle GPU visto che, a quelle integrate Iris Xe, sarà possibile affiancare anche le recentissime Nvidia GeForce RTX 3050/3050 Ti. Una particolare XPS Creator Edition integrerà le medesime GPU con driver Studio, max 16 GB di RAM512 GB di SSD e processori Intel Core i5. In tema di porte, oltre alla microSD, ed al combo jack da 3.5 mm, vi è una HDMI 2.0 e tre USB Type-C, di cui una con DisplayPort e Power Delivery e due con Thunderbolt 4: le connettività, Bluetooth 5.1 e Wi-Fi 6, completano il quadro tecnico di un terminale per il quale è possibile settare, con carica rapida ExpressCharge, una batteria da 56 o una da 86 Wh.

Realizzato in alluminio Platinum Silver lavorato CNC con la fibra di carbonio colorata di nero per il poggiapolsi, il più grande Dell XPS 17 9710 propone display LCD IPS Infinity Edge da 16:10 con Dolby Vision e 83.7% di screen-to-body, sia in versione FullHD (100% sRGB, contrasto a 1650:1, luminosità a 500 nits) che in 4K UHD (HDR400, 100% Adobe RGB e 99% DCI-P3). Sul versante della forza bruta, le quattro configurazioni possibili partono dall’opzione il processore hexa-core Intel Core i5-11400H per coronarsi con diversi octacore, tra cui l’impressionante Core i9-11980HK mentre, per le GPU, con 4 GB di memoria GDDR6 riservata, sono contemplate le nuove Nvidia GeForce RTX 3050/3050 Ti. Energizzato a dovere da 57 Whr per il modello non touch, o da 97 Whr per quello sensibile al tocco, il rinnovato DELL XPS da 17.3 pollici ottimizza col Waves MaxxAudio il sound dei quattro speaker, e propone diverse porte (compresa un lettore di microSD), senza trascurare l’innovazione delle Thunderbolt 4 (ben quattro), puntando – infine – nell’array delle connettività – su Bluetooth 5.1 e Wi-Fi 6. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - I DELL XPS sono sempre una gioia per gli occhi e...per le prestazioni. Figuriamoci ora con i nuovi ritrovati di Intel e Nvidia. Alienware, il marchio controllato da DELL e divenuto una serie gamica di alto profilo ha sempre stupito per il suo essere oltre i consueti confini stilistici e prestazionali: credo che con la serie X ciò sarà ancor più vero.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!