Iscriviti

Da Adidas gli auricolari senza fili Z.N.E. 01 ANC, Z.N.E. 01 e FWD-02 Sport

Una collaborazione tra lo sportswear Adidas, che già da un anno si è impegnato nell'earable, e il partner tecnologico Zound Industries ha portato al varo degli auricolari true wireless stereo Adidas Z.N.E. 01 ANC, Z.N.E. 01 e FWD-02 Sport.

Hi-Tech
Pubblicato il 29 ottobre 2021, alle ore 00:26

Mi piace
2
0
Da Adidas gli auricolari senza fili Z.N.E. 01 ANC, Z.N.E. 01 e FWD-02 Sport

Zound Industries, brand tecnologico svedese noto per aver realizzato prodotti hi-tech anche per conto di Urbanears e Marshall, ha annunciato l’esito di una nuova collaborazione, questa volta con lo sportswear Adidas (divisione Headphones) che, non nuovo al segmento earable, può ora includere nel proprio listino, in appoggio degli utenti che magari vorranno usarli nel mentre si allenano, all’aperto o in palestra, ben tre paia di auricolari true wireless stereo (di cui solo il primo e l’ultimo associabili all’app Adidas Headphones).

I Z.N.E. 01 ANC, già disponibili nei colori Night Grey, Light Grey al prezzo di 189 euro, sono auricolari in-ear con gommini i 3 misure inclusivi di driver dinamici da 6 mm (106 +/- 2 dB di sensibilità, 20Hz – 20kHz di risposta in frequenza, 16 Ohm di impedenza), cui presta un significativo aiuto, nel tenere fuori i rumori sì da potersi concentrare su ciò che si ascolta, un array di due microfoni per unità (4 in totale), necessari a implementare la cancellazione attiva del rumore ANC: da segnalare che sono anche presenti altri due microfoni, di cui 1 per unità (4.2 grammi), destinati a supportare le chiamate.

Connessi alla sorgente grazie al Bluetooth 5.2, e con pareti esterne atte a recepire i tocchi, questi auricolari usufruiscono dell’impermeabilità di grado IPX5: l’autonomia ottenuta con una carica completa (in 3 ore), facendo uso dell’ANC, è di 4.5 ore (6, senza), sebbene dopo 15 minuti di giacenza nella custodia si ottenga già 1 ora extra d’autonomia, potendo arrivare a un totale di 20 ore (con ANC, o 26 senza) grazie alle 15.5 (con ANC, 20 senza) messe a disposizione dalla summenzionata custodia (IPX4, 37 grammi). 

Il secondo modello, battezzato come Z.N.E. 01, già disponibile sullo store ufficiale al prezzo di 99 euro nella sola livrea Night Grey, va incontro agli amanti del form factor in stile AirPods: nelle due unità (4 grammi cadauna), che usano le stanghette per i comandi touch e per ospitare ciascuna un microfono (due in totale), sono presenti driver dinamici da 12 mm, sempre con ottima risposta in frequenza (20~20.000 Hz), un’elevata sensibilità (93 decibel) e impedenza (32 Ohm). Cala il livello d’impermeabilità, qui IPX4, ma rimane il Bluetooth 5.2 e l’autonomia, stante la mancanza dell’ANC e il maggior spazio a disposizione, ne giova, portandosi (dopo una carica completa in 90 minuti) stabilmente sulle 5 ore grazie alle microbatterie integrate, potendo anche beneficiare della già vista carica rapida (che elargisce un’altra ora dopo 15 minuti di “sonno” nella custodia IPX3 da 40 grammi) e di una notevole autonomia complessiva (25 ore in totale, grazie alla custodia). 

Infine, gli auricolari FWD-02 Sport In-Ear (5.25 grammi a unità), presto in arrivo nei colori Light Grey / Night Grey al prezzo di 169 euro, declinano il concetto di in-ear in ottica stabilità, prendendo spunto da Sony e Jabra nell’integrarvi un gancetto per il padiglione auricolare. La parte esterna è rivestita da un traspirante tessuto a rete che s’asciuga nella custodia, e dispone di sensori di pressione che funzionano anche quando si indossano i guanti o si abbiano le dita sudate

I driver dinamici, con 100,5 +/- 3 dB di sensibilità,16 Ohm di impedenza, e 20~20.000 Hz di risposta in frequenza, tornano da 6 mm, con stabilità e lunga gittata di connessione con la sorgente affidata all’innovativo Bluetooth 5.2. Lo chassis, impermeabile IPX5, integra microbatterie che, caricate in 90 minuti, permettono a questi auricolari di andare avanti per 6 ore filate, prima di rifocillarsi d’energia nella custodia (IPX4, 44 grammi), da cui traggono il pieno necessario a segnare il totale di 19 ore. Anche in questo caso è di stanza la ricarica rapida che, in 15 minuti, ripristina un’ora d’ascolto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - L'offerta di auricolari studiata da Zound per Adidas non è affatto male e, anzi, è anche piuttosto intelligente: non solo copre diverse fasce di prezzo, ma propone anche stili volti ad accompagnare diverse esigenze, con un modello 100% in-ear, uno con stanghetta e uno con gancetto, magari più adatto a chi corre. L'autonomia complessiva è molto buona, c'è anche la carica rapida e, nel primo caso l'ANC. Peccato che il tessuto esterno traspirante sia listato solo sul terzo modello, e che non tutti e 3 supportino la companion app.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!