Iscriviti

Cuffie e auricolari smart: ecco i nuovi modelli in arrivo da Philips

A margine dell'evento Philips che ha avuto come convitato di pietra il nuovo assortimento olandese in fatto di smart TV, non è mancato lo spazio anche per l'intrattenimento audio individuale, garantito dal prossimo arrivo di nuovi auricolari e cuffie smart.

Hi-Tech
Pubblicato il 27 gennaio 2021, alle ore 19:27

Mi piace
2
0
Cuffie e auricolari smart: ecco i nuovi modelli in arrivo da Philips

Nel corso dell’evento Philips da poco conclusosi, a tenere banco non sono state solo le nuove, ancorché corpose, novità dedicate all’home cinema, attraverso numerose serie di smart TV. L’azienda multimediale del CEO Frans van Houten, infatti, ha aggiornato anche il proprio assortimento audio, fermo agli annunci di IFA 2020, mettendo in campo anche nuovi modelli di auricolari e cuffie smart, in vista dell’arrivo della belle stagione e, quindi, degli allenamenti outdoor. 

L’ultima comparsata di Philips nel segmento dell’intrattenimento audio si era avuta lo scorso fine Settembre, quando l’azienda con sede ad Amsterdam, Paesi Bassi, aveva presentato, orgogliosa, lo speaker modaiolo TAJS50/00 (ad oggi 224.32 euro su Amazon), disegnato da Georg Jensen, con output da 30W, Bluetooth 5.0, maxi batteria da 4.400 mAh (20 ore di autonomia dopo 6 di carica, funzione di powerbank), capace di stupire anche come elemento d’arredo, grazie alla sezione in metallo lucido che emergeva dal corpo, avvolto in tessuto Kvadrat (misto lana acusticamente traspirante). 

Bando al passato, il colosso olandese ha messo in campo ulteriori novità nel segmento audio che, rispetto a uno speaker adatto anche a piccoli party (nel caso fossero di nuovo possibili), sono di carattere più individuale, essendosi sostanziate in nuovi modelli di cuffie ed auricolari. 

Le Philips A6606 (terzo trimestre 2021, 149.99 euro) sono cuffiette con trasmissione del suono via induzione ossea grazie alle vibrazioni che lasciano libere le orecchie: adatte allo sport, grazie all’impermeabilità IP67 e all’archetto girocollo in leggero titanio, vantano 9 ore di autonomia, con un’ora extra dopo 15 minuti di carica rapida. Le Philips A4216 (secondo trimestre, 69.99 euro) sono comode (grazie ai cuscinetti lavabili riempiti di memory foam traspirante) cuffie, impermeabili IP55, che assicurano l’isolamento passivo dei rumori grazie al formato on-ear, permettendo di concentrarsi, sulla musica erogata dai driver da 40 mm, per 25 ore (più altre 2 dopo un quarto d’ora di ricarica).

Philips A7306 (secondo trimestre, 179.99 euro) sono auricolari true wireless in ear dedicati agli sportivi, impermeabili IP57, comodi e stabili (gommini in 3 misure, alette), con superfici touch, supporto a Siri/Assistant, chiamate affidate ai due microfoni, che mettono a disposizione 24 ore totali (di base 6, più 18 di custodia, fornita di igienizzanti raggi UV), oltre alla ricarica rapida (+1 h dopo 15 min). Infine, gli auricolari wireless Philips A3206 (secondo semestre, 49.99 euro) con driver da 13.6 mm per i bassi, puntano molto sull’indossabilità, grazie a ganci ed alette di 3 misure, e a un cavo in kevlar riflettente nelle condizioni di scarsa illuminazione: l’autonomia, in questo caso, è di 10 ore e, via pulsante sul telecomandino, è possibile invocare i concierge Siri o Assistant. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Tralasciando lo speaker, ormai in commercio da qualche mese, e con un design davvero (troppo) sui generis, le attuali novità in fatto di cuffie e auricolari smart puntano all'essenziale nello stile, non privo di grazia nel suo minimalismo: le opzioni di originalità tecnica non mancano (es il cavo in kevlar riflettente), come pure quella in fatto di versatilità (es. le cuffie a induzione ossea). Considerando anche l'excursus di prezzi, sarà ben difficile non trovare qualcosa che faccia al proprio caso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!