Iscriviti

Cubot C3: ufficiale lo smartwatch con look da cronografo analogico

Secondo quanto reso noto dal costruttore asiatico, è il 10 Dicembre il giorno scelto per l'esordio sul mercato del suo ultimo smartwatch, il Cubot C3 che, dotato di una buona autonomia e di un look curato, offre vari strumenti a chi intende mantenersi in forma.

Hi-Tech
Pubblicato il 9 dicembre 2020, alle ore 11:28

Mi piace
6
0
Cubot C3: ufficiale lo smartwatch con look da cronografo analogico

Dopo la presentazione di due appariscenti e stilosi smartphone low cost in piena estate, il brand cinese Cubot ha interrotto la sua prolungata pausa comunicazionale sfoggiando il sempre elegante wearable Cubot C3, in commercio dal 10 Dicembre sia tramite il sito ufficiale del brand (41,18 euro) che mediante il consueto canale degli importatori asiatici (Gearbest, a 40,32 euro, con uno sconto del 32% su quello che sarà il prezzo finale).

Esteticamente appartenente alla categoria dei cronografi, il Cubot C3, opzionabile con livrea nera o grigia, cela sotto l’aspetto da orologio sportivo analogico, un cuore smart, rappresentato dal processore GR5515, un chip Goodix poco ingombrante (20.7 x 15m x 3 mm), molto efficiente energeticamente, supportato da 256 KB di RAM e 64 MB di storage, capace di supportare la connettività Bluetooth 5.1.

In ragione di quest’ultima, è possibile controllare la musica e la fotocamera dello smartphone connesso (un iPhone a partire da iOS 8.0 o un Android Phone con almeno Android 4.4), da cui vengono ricevute le notifiche per app, messaggi, e telefonate. 

La cassa metallica del Cubot C3, impermeabile sino a 5 atmosfere, ancorata al polso da consueti (22 mm) cinturini in silicone, pone sul fondo – con funzione da cardiofrequenzimetro – il sensore PPG (PD70-01C-TR7) capace di tracciare h24 la frequenza cardiaca, fornendo utili riscontri anche nel monitoraggio del sonno, e delle 10 attività sportive attenzionate (tra cui figurano escursionismo, nuoto, ellittica, vogatore, camminata/ciclismo/corsa indoor e outdoor). Sempre in tema sportiveggiante, è possibile visionare i passi fatti, le distanze coperte, e le calorie bruciate.

Il display, protetto da un vetro rinforzato, è un pannello TFT-LCD da 1.28 pollici, circolare, risoluto a 240 x 240 pixel, fiancheggiato sulla destra da due pulsanti fisici, per interagire col firmware proprietario. Sul versante dell’autonomia, quest’ultima – nello smartwatch Cubot C3 – è derivata da una microbatteria da 260 mAh, caricabile via connettore magnetico in 2 ore, capace di erogare – pienamente rabboccata – 12 o 15 giorni di operatività, o 30 giorni di pieno stand-by

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il Cubot C3, dalle immagini diffuse in Rete, stupisce non poco per il look decisamente premium, persino nel cinturino di cui si fatica a riconoscere la natura siliconica: le specifiche, come funzioni, sono basiche ma complete, mentre i sensori di bordo, comprensivi di accelerometro e giroscopio, ma non di un GPS, si occupano di fornire alcuni feedback sulle attività sportive, assieme al cardiofrequenzimetro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!