Iscriviti

Corsair presenta il super notebook Voyager a1600 AMD Advantage Edition

In mattinata, il marchio Corsair ha sfoggiato un prodotto completo, e non il solito assortimento di componentistica sfusa che, in veste di Voyager a1600 AMD Advantage Edition, offre un ottimo supporto a creators, gamers pro e casual, e streamers.

Hi-Tech
Pubblicato il 23 maggio 2022, alle ore 13:12

Mi piace
1
0
Corsair presenta il super notebook Voyager a1600 AMD Advantage Edition

Ascolta questo articolo

Apprezzato per il suo impegno nel realizzare componenti e accessori per computer, il brand Corsair ha annunciato un notebook premium in collaborazione con AMD ed Elgato che, rappresentato dal Corsair Voyager a1600 AMD Advantage Edition, offre tutto quello di cui possono avere bisogno i gamers, gli streamers, ed i creatori di contenuti.

Animato da Windows 11 Home (con il successivo arrivo di versioni con a bordo Windows 11 Pro), il Corsair Voyager a1600 AMD Advantage Edition ha dimensioni importanti, come emerso dai 19.9 mm di spessore per 2.4 kg di peso. L’area visiva è affidata a un display LCD IPS da 16 pollici risoluto in QHD+ (2560×1600 pixel) secondo un aspect ratio a 16:10, con 240 Hz di refresh rate, e il supporto all’AMD Freesync Premium. La webcam, in FullHD@30fps, è accompagnata da 4 microfoni direzionali con la cancellazione del rumore ambientale.

La cerniera presenta, nel mezzo, una sorta di touchbar con 10 tasti S-Key personalizzabili via Elgato Stream Deck, per fornire scorciatoie ai software dedicati allo streaming: poco sotto, campeggia la tastiera, retroilluminata RGB a livello di tasto, con LED proprietari Capellix gestiti mediante il software iCue, membrana per tasti a mezz’altezza e switch meccanici Cherry MX.Ai lati del corpo macchina, sono collocate svariate porte, tra cui un paio di USB 4.0 per il Thunderbolt 3, una USB 3.2 di 2a gen Type-C, un lettore di schede SD, un combo jack da 3.5 mm, e una USB 3.2 di 1a gen Type-A. Grazie al ricevitore per lo standard Corsair Slipstream Wireless è possibile collegare a bassa latenza, senza occupar alcuna USB, mouse, tastiera ed altro. 

Col beneficio delle connettività senza fili Bluetooth 5.2 e Wi-Fi ax/6 entrano in gioco (portando in dote i listini generali rispettivamente di 2.700 e 3.000 dollari) i processori octacore a 16 threads AMD Ryzen 7 6800HS (4.4 GHz) o AMD Ryzen 9 6900HS (4.8 GHz), affiancati dalla GPU Radeon RX 6800M: il beneficio di ulteriori prestazioni viene portato dalle ottimizzazioni proprietarie Smart Access Memory (si usa la memoria della GPU) e SmartShift Technology (CPU e GPU lavorano assieme per massimizzare efficienza e prestazioni), ma anche dal sistema compatto di smaltimento termico, affidato a una camera di vapore.

La RAM, DDR5 SO-DIMM, viene gestita mediante due banchi proprietari VENGEANCE, da 16 o 32 GB (per un totale di 32 o 64 GB), mentre lo storage SSD, M.2 NVMe PCIe 4.0, ammonta in totale a 1 o 2 TB. La batteria, infine, raggiunge una capienza di 6.410 mAh, pari a 99 Wh

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il peso non mi stupisce, con tutto quel che c'è dentro, compresa la batteria da 99 Wh. Le tecnologie proprietarie di Corsair, tra software e hardware, portano grandi vantaggi a questo notebook che, come dimostrato dalla sua touchbar, è adattissimo allo streaming. Sarebbe bello scoprire se vi sia un qualche hack per associare i tasti S-Key anche a qualcosa che non sia legato allo streaming.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!