Iscriviti

CES 2022: LG anticipa i concept LG Chair e LG Virtual Ride

Con la speranza di ispirare prodotti reali simili, o di concretizzare i propri, la divisione Display di LG ha anticipato due concept destinati al CES 2022, che vedono protagonista gli schermi OLED applicati a una sedia da gaming e a un sistema d'allenamento.

Hi-Tech
Pubblicato il 23 dicembre 2021, alle ore 09:25

Mi piace
1
0
CES 2022: LG anticipa i concept LG Chair e LG Virtual Ride

Proseguono le anticipazioni hi-tech in casa LG che, in vista o forse in sostituzione del CES 2022, fustigato in queste ore da diverse disdette causa coronavirus, ha annunciato, tramite la divisione Display, due concept che portano i suoi schermi OLED, apprezzabili per i diodi organici auto-emettenti applicabili anche su strati flessibili e sottili, su mobili e dispositivi per il fitness. 

Nel primo caso, rientra l’annuncio del concept “LG Media Chair” ove una comoda sedia è incastonata in un cerchio, con facoltà di inclinarsi all’indietro assieme a un display OLED curvo (1500R) da 55 pollici, sempre allineato con l’utente, posto su un braccio alla distanza ideale di 1.5 metri dal suo viso: il pannello visivo è di default in posizione orizzontale ma, toccando dei pulsanti LCD touch sul bracciolo è possibile ruotarlo come nel caso del rivale Samsung Sero TV, ovvero in modalità Ritratto, cioè in verticale

L’audio, nella LG Chair, viene emesso sia dalla sedia, es con un subwoofer per i bassi nel poggiatesta, che dal display stesso, grazie a un integrato sistema CSO (acronimo che indica il Cinematic Sound OLED, cioè l’emissione di audio via vibrazione dello schermo). Al momento, l’LG Chair non è un prodotto reale, ma l’azienda ha confermato nel corso di un’intervista concessa al portale CNET d’essere in trattative con un’azienda del mercato interno specializzata in poltrone massaggianti, per realizzare un prodotto simile che, magari, potrebbe anche far bella mostra di sé nella sala VIP di qualche aeroporto.

Sempre con la speranza che in futuro un po’ ogni superficie possibile possa fungere da display, come già mostrato negli anni passati, LG Display ha presentato anche il concept “LG Virtual Ride”.

In questo caso, l’estro dei tecnici sudcoreani si è esplicato in una postazione che supera di molto i similari prodotti di Peloton, visto che qui la cyclette è avvolta verticalmente, dai piedi alla testa dall’utente, da un gigantesco OLED, in realtà formato – senza soluzione di continuità (la curva è di 500 mm, pari a 500R) – da 3 OLED curvi da 55 pollici, sul quale il pedalante potrà visualizzare, oltre ai km fatti ed alla frequenza cardiaca, lo scorrere di paesaggi, es. di una foresta, nel mentre accentua il suo forcing sui pedali, in modo da non annoiarsi e rendere il tutto più immersivo e realistico

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Qualche prodotto simile a quello di LG si è già visto, anche se il modello sudcoreano è davvero ben riuscito a intrigante: dà l'idea di essere molto comodo e rilassante, mettendo tutto a disposizione in modo che ci si possa concentrare sul gioco. L'ideale sarebbe se davvero la poltrona fosse massaggiante. Il sistema d'allenamento, invece, sarebbe migliore se avvolgesse l'utente anche ai lati, offrendo la sensazione 3D: in questo caso sarebbe alternativo an visore VR mentre, a ora, sembra più che altro che un grande nastro con le immagini scorra davanti all'utente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!