Iscriviti

CES 2021: ufficiali i nuovi ultrabook LG Gram 2021 con Intel di 11a generazione

Continuano gli annunci hardware, in tema per lo più informatico, in vista dell'edizione digitale del CES 2021 che, tra qualche giorno, vedrà protagonisti anche gli ultrabook LG Gram 2021.

Hi-Tech
Pubblicato il 7 gennaio 2021, alle ore 13:27

Mi piace
4
0
CES 2021: ufficiali i nuovi ultrabook LG Gram 2021 con Intel di 11a generazione

All’imminente quanto digitale (causa coronavirus) CES 2021, una delle categorie di device che sarà sicuramente protagonista è quella dei notebook, come dimostrato dal già avvenuto annuncio in quota DELL, e dall’appena diffuso comunicato targato LG, col brand sudcoreano che, per l’occasione, ha sfoderato un’intera nuova linea di ultrabook LG Gram.

I nuovi ultrabook LG Gram 2021, sempre minimali nel design, si confermano tutti estremamente portable, partendo dai convertibili LG Gram 14 2-in-1(14T90P) ed LG Gram 16 2-in-1(16T90P), che pesano rispettivamente 1.25 e 1.48 kg, per finire con i modelli tradizionali, LG Gram 17(17Z90P), LG Gram 16(16Z90P), ed LG Gram 14(14Z90P), che sulla bilancia fanno segnare 1.35, 1.19, e 0.99 kg. Il tutto, ovviamente, senza rinunciare a una certa resistenza strutturale, grazie al superamento dei test MIL-STD-810.

Sono molte le caratteristiche che accomunano i cinque nuovi ultrabook LG Gram 2021: per tutti i modelli, è stato adottato un aspect ratio panoramico adatto al multi-tasking, da 16:10, con uno screen-to-body del 90% ottenuto grazie al compattamento delle cornici: anche l’estensione della tastiera, retroilluminata, come pure quella del touchpad, risultano ampliate per agevolare la user experience degli utenti che, in ogni caso, potranno contare sul coinvolgimento sonoro dello standard per l’audio spaziale DTS X Ultra in appoggio agli speaker, sulla sicurezza dello scanner per le impronte digitali, e sull’adesione al progetto Intel Evo (l’evoluzione di Project Athena), in modo da poter ottenere prestazioni elevate, ricarica rapida, risvegli celeri, e le ultime connettività (es. Wi-Fi 6). 

In appoggio ai nuovi portatili LG Gram 2021 previsti per il CES 2021 arriveranno i processori Intel Tiger Lake di 11a generazione, con GPU integrata (Iris Xe o UHD Graphics), la RAM (LPDDR4x) da 8 o 16 GB, lo storage SSD (due slot M.2 NVMe), e il sistema operativo Windows 10

A differenziare i 5 LG Gram 2021, oltre che le dimensioni dello chassis, saranno piccoli dettagli: i modelli da 16 e 17 pollici avranno display IPS con risoluzione WQXGA (2560 x 1600 pixel), mentre quelli da 14 pollici opteranno per la risoluzione WUXGA (1920 x 1200 pixel). Sempre in tema di display, i tre ultrabook tradizionali avranno pannelli visuali che coprono il 99% sulla scala colore DCI-P3, mentre i modelli convertibili con cerniera a 360° potranno fregiarsi del vetro protettivo Gorilla Glass 6, e del supporto (via digitalizzatore) alle Stylus Pen Wacom AES 2.0 (incuse).

Sul versante porte, pur in presenza di un comune jack da 3.5 mm, di un lettore di schede SD, di una HDMI, e di una coppia di USB 3.2 Type-C (con Thunderbolt 4 e Power Delivery), i modelli tradizionali potranno vantare due USB 3.2 Type-A, contro una sola dei modelli convertibili. Capitolo autonomia, infine: nonostante la differenza nella capienza delle batterie, da 80 Wh per il modello da 17 e quelli da 16 pollici, o da 72 Wh in quelli da 14 pollici, l’intero assortimento di ultrabook sarà operativo per 19.5 ore

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Essendo più focalizzato sugli smartphone il Mobile World Congress, il CES 2021 di solito punta sulle innovazioni nei restanti campi (con le dovute eccezioni da mettere in conto): DELL ed LG hanno già mostrato diverse novità in ambito informatico, probabilmente calando le proprie carte migliori. Resterà ora da vedere se anche altri brand seguiranno le loro orme...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!