Iscriviti

CES 2021: Sony presenta gli smart speaker SRS-RA5000 e RA3000 con audio avvolgente

A stretto giro dalla presentazione di nuove smart TV Bravia, Sony ha dedicato al CES 2021 anche il varo di nuovi speaker wireless, con i modelli SRS-RA5000 e RA3000 che risultano essere ottimizzati dal 360 Reality Audio.

Hi-Tech
Pubblicato il 9 gennaio 2021, alle ore 13:17

Mi piace
1
0
CES 2021: Sony presenta gli smart speaker SRS-RA5000 e RA3000 con audio avvolgente

La nipponica Sony non poteva certo lasciare tutta l’attenzione del panorama audio focalizzarsi sulla rivale JBL e, sempre in vista del CES 2021, quest’anno in versione all digital e anticipato come non mai, mettendo da parte i già autospoilerati nuovi TV Bravia, ha presentato anzitempo anche due nuovi smart speaker wireless, rappresentati (a partire da Febbraio) dai modelli SRS-RA5000 e RA3000.

SRS-RA5000 e RA3000, che possono fare anche da supporto sonoro per talune TV Bravia, condividono diverse specifiche: abilitati a funzionare (in Wi-Fi) con i principali servizi di streaming (es. via Spotify Connect), come pure a ricevere contenuti via Bluetooth (magari una volta associati mediante NFC) e Chromecast, accrescono il coinvolgimento delle tracce musicali a due canali mediante l’algoritmo proprietario Immersive Audio Enhancement, mentre la funzione 360 Reality Audio li rende in grado di espandere il suono nell’ambiente leggendo i dati di posizionamento tridimensionale del suono, allegati alle tracce codificate in modo compatibile. 

Ambedue i modelli, attrezzati per altro a gestire la riproduzione multi-stanza, beneficiano della Sound Calibration, per un suono adatto al preciso ambiente di collocazione: il primo modello lo fa manualmente, premendo il pulsante delegato al funzionamento della Immersive Audio Enhancement, laddove il secondo speaker, invece, lo fa automaticamente in background, appena acceso in un nuovo ambiente. Sempre con la finalità di supportare un’esperienza d’ascolto ideale, i nuovi speaker Sony RS-RA5000 e SRS-RA3000 godono della capacità di autoregolare il volume traccia dopo traccia (auto volume), di modo che l’utente non debba barcamenarsi tra continue equalizzazioni manuali. 

Di base, possono essere controllati via companion app Music Centre, ma supportano (via device associati) anche i comandi vocali verso Assistant e verso Alexa: in tal modo, a mani libere, sarà possibile variare il volume, alcune impostazioni, avviare e stoppare la musica.

A differenziare gli smart speaker RA5000 e RA3000, disponibili in genere con un telaio nero contrastato da dettagli ramati, il fatto che il secondo modello abbia anche una variante più minimale con un tessuto di rivestimento grigio sul quale spiccano dettagli argentati. Lo speaker RA5000, inoltre, oltre a curare i bassi con un subwoofer integrato, presenta driver (tre puntati verso l’alto e altrettanti davanti per l’orizzontale) con magneti al neodimio ingabbiati in un diaframma in minerale polistrato silicato (mica) a scopo resistenziale, mentre il più piccolo RA3000, con subwoofer per i bassi, espande il suono in ogni direzione con un altoparlante full-range e (verso l’alto) tramite tweeter sovrapposti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Tra le nuove smart tv e gli smart speaker attuali, direi che Sony abbia presentato non poche novità a favore di un intrattenimento che, ancora per molto tempo, secondo i trend attuali, passerà per le vie domestiche, che prevedono quindi il ricorso a ottimi dispositivi, in ambito audio e video.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!