Iscriviti

CES 2019: Asus anticipa 4 nuovi Chromebook della serie Asus Education

Asus, nel corso delle scorse ore, ha presentato 4 nuovi Chromebook rugged della serie Asus Education, destinati al settore scolastico ed al target degli studenti: si tratta di tre portatili, di cui uno totalmente convertibile, ed un tablet, sempre con ChromeOS

Hi-Tech
Pubblicato il 4 gennaio 2019, alle ore 10:22

Mi piace
3
0
CES 2019: Asus anticipa 4 nuovi Chromebook della serie Asus Education

In vista del CES 2019 di Las Vegas, praticamente imminente, anche la taiwanese Asus ha anticipato diversi dei prodotti che sarà possibile toccare con mano in sede di kermesse: in particolar modo, da Taipei si è alzato il sipario su ben 4 nuovi Chromebook della serie Asus Education, divisi tra tre portatili ed un tablet, sempre animati da ChromeOS (con annesse applicazioni Android e G Suite for Education) e destinati al pubblico degli studenti ed al target delle scuole. 

I tre portatili Chromebook Asus (due tradizionali con cerniera da 180° per un uso “piatto”, ed un convertibile con cerniera a 360°), noti con i nomi di Chromebook C204, Chromebook 403, e Chromebook Flip C214, sono terminali basici che mettono da parte la sottigliezza a favore della resistenza: i bordi sono rialzati, con una gommatura che mantiene salda la presa, e permette di reggere a cadute da 1 metro, mentre la tastiera è immune ai versamenti di liquidi ed ai tentativi di staccare i tasti. Ottima anche l’autonomia, affidata, rispettivamente, a unità energetiche da 50, 45, e 45 Wh, e la dotazione di porte, tra cui 3 USB (due Type-C ed una Type-A).

Anche le restanti specifiche dei tre portatili Chromebook Asus previsti per il CES 2019 sono similari: il processore (N4000, N3350, N4000/N4100) è sempre un dual core Intel Celeron, messo in tandem con 8 GB massimi di RAM, e con uno storage a stato solido, di tipo eMMC, con capienza massima di 64 GB. Il display, sempre HD (1366 x 768 pixel), è di soli 11,6 pollici nel caso dei più piccoli ChromeBook C204 e Chromebook Flip C214 (con fotocamera in basso a destra, e opzionale vetro Gorilla Glass 3 per l’uso all’aperto), ma arriva a ben 14 pollici nel più spazioso, visivamente parlando, Chromebook 403. 

Passando alla mattonella intelligente, il Chromebook Tablet CT10 (leggermente più pesante dell’analogo iPad 9.7”) mostra spesse cornici attorno al display da 9.7 pollici con risoluzione QXGA ed aspect ratio panoramico a 4:3, ben supportato dalla scheda grafica ARM Mali-T864. Ai timoni di comando, è posto il processore a 6 core (4 per le routine, 2 per i compiti impegnativi) Rockchip OP1, con architettura ARM e quantitativo di RAM (LPDDR3 ) pari a 4 GB: lo spazio per l’archiviazione (eMMC), lo storage o ROM, ammonta a 32 GB, ma può beneficiare del ricorso alle schedine microSD. 

Dotato di due fotocamere, con quella per i selfie da 2 megapixel e quella per i soggetti terzi pari a 5 megapixel, il Chromebook Tablet CT10 ricarica la batteria da 35 Wh tramite la porta microUSB Type C che, in quanto 3.1, è anche utile per connettere velocemente hard disk esterni, e supporta sia l’uso delle cuffie tramite l’apposito jack da 3.5 mm, che quello di una stilo capacitiva (es. una Wacom EMR) cui è dedicato uno slot apposito. 

Ancora ignoti i prezzi ed i mercati di distribuzione, i nuovi Chromebook della linea Asus Education (a parte il non ancora calendarizzato CT10) arriveranno in commercio tra la tarda primavera (C214 e C403) e la fine dell’anno (C204).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Quasi sicuramente, Asus partirà con la commercializzazione dei nuovi Chromebook nel mercato statunitense, ove questa categoria di prodotti è molto diffusa a livello scolastico: in Italia, magari con l'aggiunta di un bel modulo per il 4G, potrebbero trasformarsi in ottimi "always-on" utili anche per i professionisti che, in mobilità, si avvalgono delle basilari suite di produttività per documenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!