Iscriviti

Casio Edifice EQB-1000D-1A, ora più sottile e con migliorate funzionalità smart

Da qualche anno in vena di smartizzazioni anche per quel che concerne i modelli più classici, Casio è tornata ad occuparsi anche degli esemplari già ibridi, migliorando struttura e funzionalità smart della gamma Edifice, con un nuovo modello all'esordio.

Hi-Tech
Pubblicato il 13 agosto 2019, alle ore 17:16

Mi piace
5
0
Casio Edifice EQB-1000D-1A, ora più sottile e con migliorate funzionalità smart

La nipponica Kashio Keisanki Kabushikigaisha non può definirsi propriamente una debuttante in Occidente, ove in qualità di Casio è nota da diversi decenni con i suoi cronografi G-Shock: proprio questi ultimi, ormai debitamente smartizzati, hanno fornito lo spunto al colosso con sede a Tokyo per migliorare anche i nuovi orologi ibridi Edifice EQB-1000D-1A. 

Ispirati per design allo stile delle auto sportive, i rinnovati Casio Edifice EQB-1000D-1A hanno una cassa impermeabile sino a 10 atmosfere, o 100 metri di profondità, realizzata – come i cinturini – in acciaio inossidabile, con uno spessore ridotto del 30% (ora pari a 8.9 mm), e un vetro zaffiro messo a protezione del quadrante, sulla cui superficie sono presenti i 12 segnaposti delle ore AM/PM, i fusi orari, ed i numeri in piccolo per le attività cronografiche. 

Già dotati nei precedenti modelli del Bluetooth, sincronizzati con lo smartphone grazie a quest’ultimo, ora regolano all’istante l’ora legale ed i fusi orari mondiali, e procedono all’allineamento delle lancette: in più, ricorrendo all’apposita applicazione multipiattaforma “Edifice Connected“, ancora non comprensiva della facoltà di modificare allarmi e sveglie, ottengono in dote anche la feature di ricerca anti smarrimento dello smartwatch ad essi associato. 

Anche a fronte delle migliorate funzionalità smart, i nuovi Casio Edifice EQB-1000D-1A non vengono meno ad uno degli elementi di pregio della serie, l’autonomia, stimata in 5 mesi d’uso con una sola carica, grazie anche ad un sistema continuo di ricarica ibrida, denominato “Tough Solar”, capace di attingere energia tanto dalla luce solare quanto da fonti di illuminazione artificiale (es. le luci di casa o i neon). 

Secondo quanto comunicato dall’azienda leader nella misurazione del tempo, e nel calcolo di precisione, i nuovi Casio Edifice EQB-1000D-1A sono ormai finalizzati e pronti per il commercio, con un esordio sul mercato previsto entro l’estate in corso, con un listino che si orienterà intorno ai 300 dollari. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il Casio Edifice EQB-1000D-1A migliora alcuni dei suoi punti deboli e, pur essendo ancora un orologio sportivo, tende ad uno spessore più comodo da sopportare al polso: anche la realizzazione tecnica, tra impermeabilità e vetro zaffiro, segna dei passi avanti, onde ottemperare gli usi anche più estremi. Infine, il capitolo Bluetooth, con la connessione allo smartphone che, in precedenza piuttosto monca, inizia ad ornarsi di maggiori funzionalità smart, ancora inferiori a quelle di un vero smartwatch, ma già molto più numerose di uno orologio tradizionale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!