Iscriviti

Asus F1: ecco il nuovo proiettore smart a tiro corto, con home theatre 2.1 Harman Kardon

Asus, intensificando la sua presenza nel settore dell'entertainment domestico, si appresta ad assicurare soddisfazioni da sala cinematografica col suo nuovo proiettore smart a tiro corto Asus F1, equipaggiato per l'occasione con audio Harman Kardon.

Hi-Tech
Pubblicato il 9 aprile 2019, alle ore 10:44

Mi piace
5
0
Asus F1: ecco il nuovo proiettore smart a tiro corto, con home theatre 2.1 Harman Kardon

Chi temeva che le smart tv avrebbero fagocitato l’intrattenimento da salotto rimarrà senz’altro confortato dalla seconda giovinezza che, al pari di quanto sta accadendo per i giradischi (es. i recenti Pro-Ject Juke Box S2 e Como Audio Bluetooth Turntable), sta caratterizzando anche il mondo dei proiettori, ora smart e più al passo con i tempi. Esattamente come il nuovo, fresco d’annuncio, Asus F1.

Asus F1 ha un design spigoloso, quasi da gaming device, con le prese d’aria laterali funzionali anche a garantire un boost del volume ai due speaker, da 3W, ottimizzati da Harman Kardon al pari del subwoofer da 8W (utile per l’erogazione di un home theatre 2.1), di modo che la sorgente sonora segua sempre l’immagine da cui proviene. 

Lato imaging, il nuovo Asus F1 – grazie alle ottiche a tiro corto dietro le lenti in vetro – può simulare un display da 210 pollici a 3.7 metri di distanza, ma anche da 25 pollici ad appena 43 cm, con immagini sempre FullHD (ovvero da 1920 x 1080 pixel) e, in virtù della sorgente di LED RGB – anche molto luminose (1.200-lumen) e dai colori in grado di garantire un’esperienza cinematografica (100% sulla scala NTSC).

Ovviamente, senza mai rinunciare ad una perfetta messa a fuoco (autofocus) e stabilizzazione (regolazione trapezoidale automatica, lungo l’asse X ed Y), anche a prescindere che il proiettore sia posto molto di lato, onde non interferire con la posizione degli spettatori. 

Il controllo del proiettore Asus F1, indicato anche nelle esperienze immersive per il gaming, avviene tramite il telecomando (incluso in confezione), mentre le fonti video potranno essere sia cablate (HDMI e VGA) che non, tramite il wireless che consentirà di streammare i video direttamente da smartphone, tablet, e computer/notebook. Settabile a due diverse altezze, mediante piedino di appoggio, l’Asus F1 è già disponibile all’acquisto, al prezzo (ivato) di 919.90 euro. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Anche io, in effetti, per molto tempo ho considerato poco attraenti i proiettori. Di recente, però, l'arrivo di quelli a tiro corto o ultracorto, con conseguente possibilità anche di tenerli quasi incollati al muro da proiezione, mi ha portato a rivalutarli come alternativa alle normali TV, con il vantaggio che, distanziandoli in po', si possono guadagnare pollici di visuale senza rinunciare alla qualità visiva: qualità che, nel caso dell'Asus F1, si sposa anche a quella audio, ed alle funzionalità smart garantite dalla semplice integrazione del Wi-Fi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!