Iscriviti

Asus Chromebook C423: ecco il nuovo Chromebook di fascia media con 10 ore di autonomia

Il produttore taiwanese Asus sfida gli americani di HP sul loro stesso terreno, proponendo - a sorpresa - un Chromebook di fascia media, l'Asus Chromebook C423, con processori Celeron o Intel, e 10 ore di autonomia a supporto di ChromeOS e delle sue app Android.

Hi-Tech
Pubblicato il 9 ottobre 2018, alle ore 12:12

Mi piace
11
0
Asus Chromebook C423: ecco il nuovo Chromebook di fascia media con 10 ore di autonomia

Anche la taiwanese Asus, come l’americana HP, ha attenzionato il settore degli ultrabook low cost e, per l’occasione, ha sfornato (senza eccessivo clamore, tanto che il device è stato avvistato su Reddit), un interessante Chromebook, ancorché ancorato alla fascia media. Si tratta dell’Asus Chromebook C423, con gran parte delle specifiche ormai palesate.

Nella fattispecie, l’Asus Chromebook C423 si propone come decisamente portabile con il suo telaio, dotato di finiture lucide e rivestito d’alluminio sul coperchio (il resto, però, è in plastica), che contiene sia il peso (1.2 kg) che lo spessore (16,1 mm, per la zona a cuneo).

Il display, sempre da 14 pollici e ancora una volta entro cornici ottimizzate (è un NanoEdge), dota il suo monitor (con trattamento anti-riflesso) di una risoluzione FullHD (1920×1080 pixel) per la variante con touchscreen, e del basico HD (1366 × 786 pixel) per quella privo di touch, sormontandolo con una webcam HD per Skype: la cerniera, pur essendo certificata come durevole (per 20 mila operazioni di apertura/chiusura), ruota solo di 180°, escludendo – dal terminale – l’uso in modalità tablet. 

Altra limitazione, quella delle prestazioni: l’Asus Chromebook C423, coadiuvato da 4 od 8 GB di RAM e da uno storage espandibile via schede SD, propone – ai timoni di comando – un processore Intel a due (l’N3350) o quattro core (N4200) non certo di fascia alta, ancorché parco nei consumi energetici (infatti, la batteria eroga almeno 10 ore di autonomia).

Dotato di connettività Wi-Fi ac (2×2) e Bluetooth 4.0, l’Asus Chromebook C423 non manca del jack da 3.5 mm, e di ben 4 porte USB 3.1 di 1° generazione, di cui due Type-A e due Type-C. Per il prezzo, non è ancora giunta alcuna comunicazione ufficiale, ma è lecito ipotizzare che – con il suo più immediato concorrente (l’Acer Chromebook da 15 pollici) prezzato ancora a 349 dollari, Asus dovrà abbassare di non poco le sue pretese. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Quasi sicuramente, questo Asus monterà una memoria eMMC e non UFS: considerando poi i processori adottati, Celeron o Pentium (sempre meglio degli Atom, però), il costo dovrebbe essere decisamente abbordabile. Almeno se è intenzione del brand di Taipei quello di ottenere buone vendite sotto Natale, battendo la credibile concorrenza dei connazionali della Acer.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!