Iscriviti

Amazfit Bip S Lite: ufficiale lo smartwatch iper low cost con 1 mese d’autonomia

L'annuncio dell'imminente arrivo sul mercato del device ha imposto l'attenzione sul nuovo smartwatch di Amazfit/Xiaomi che, in veste di Bip S Live, migliora sul piano dell'autonomia e dell'accessibilità di prezzo, con qualche compromesso degno di nota.

Hi-Tech
Pubblicato il 22 luglio 2020, alle ore 11:05

Mi piace
6
0
Amazfit Bip S Lite: ufficiale lo smartwatch iper low cost con 1 mese d’autonomia

Facendo seguito al lancio del fratello maggiore, a inizio 2020, Amazfit, partner di Xiaomi per il settore wearable e benessere, ne ha annunciato la versione downgraded, l’Amazfit Bip S Lite, destinata a chi voglia avere un’indicazione di massima sulle principali attività sportive, all’aperto o al chiuso, all’insegna dell’invidiabile rapporto qualità-prezzo che da sempre caratterizza l’ecosistema dei gadget Xiaomi, che presto potrebbe accogliere anche una Amazfit Band 6. 

Come il modello precedente, anche il nuovo Amazfit Bip S Lite ha un telaio squadrato, provvisto di impermeabilità sino a 50 metri di profondità (o 5 atmosfere): di lato, a destra, è collocato un tangibile pulsante fisico, per controllare talune feature dell’interfaccia in auge sul sistema operativo Amazfit OS, ma anche per avviare il wearable stesso, o la sua retroilluminazione

Accompagnato sul dorso da un cardiofrequenzimetro e connesso al polso da un morbido cinturino in silicone (che concorre a portare a 30 grammi il peso del device), il tettuccio dell’Amazfit Bip S Lite è formato, dietro un vetro leggermente curvo ai bordi (2.5D), da un display da 1.28 pollici, a colori, risoluto a 176 x 176 pixel, e con la funzione “Always on

Stante la mancanza del GPS integrato, qui ovviato solo parzialmente dai sensori (giroscopio triassiale ed accelerometro), l’Amazfit Bip S Lite monitora meno attività sportive del predecessore (8 vs 10), concentrandosi sulla camminata, l’ellittica, lo yoga, la corsa all’aperto, il ciclismo (sia al chiuso che all’aperto), il tapis roulant, e l’allenamento libero. 

Non manca, invece, il Bluetooth 5.0 a basso consumo energetico, per sincronizzare i dati con lo smartphone, da cui acquisire le canoniche notifiche, senza preoccuparsi dell’autonomia che, a carica completa della batteria da 200 mAh, si sostanzia in 30 giorni di stand-by e altrettanti di uso standard. 

Redatto nelle colorazioni Charcoal Black, Sakura Pink, e Oxford Blue, lo smartwatch Amazfit Bip S Lite sarà in vendita tra una settimana, dal 29 Luglio, su Amazon.com e l’e-commerce Flipkart, al prezzo di pressappoco 44 euro (ovvero di 3799 rupie indiane). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Amazfit Bip S Lite, a mio avviso, scende a troppi compromessi: per mantenersi accessibile come pochi, ha rimosso il GPS (risparmiando appena 1 grammo), con la conseguenza che le misurazioni sono meno precise e su un minor numero di attività sportive. Quanto meno nulla è stato fatto sul piano dell'eleganza, già notevole in precedenza, e per l'interazione con l'ecosistema Xiaomi, ampio come pochi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!