Iscriviti

AirBuds 5 Pro: ufficiali i nuovi auricolari true wireless (con ANC) di Blackview

Blackview, brand cinese lanciatosi anche nella realizzazione anche di smartwatch e portatili, ha migliorato il suo ultimo paio di auricolari wireless, portandolo allo stadio Pro, attraverso il modello AirBuds 5 Pro, in arrivo con ANC e wireless Qi in dote.

Hi-Tech
Pubblicato il 26 luglio 2021, alle ore 13:05

Mi piace
2
0
AirBuds 5 Pro: ufficiali i nuovi auricolari true wireless (con ANC) di Blackview

Dopo il lancio, nei mesi scorsi, del modello AirBuds 3, il marchio cinese Blackview, reduce dal varo del primo notebook del brand, ha annunciato l’arrivo sul mercato, per il prossimo mese (dal 2 al 15 Agosto a 49.49 euro anziché 89.99 euro su Aliexpress), di un nuovo paio di auricolari senza fili, gli AirBuds 3 5 Pro che mirano alla fascia alta del settore, intervenendo su parametri quali l’autonomia, la qualità audio (in entrata e in uscita) e l’annullamento dei rumori ambientali.

Gli auricolari AirPods 5 Pro, di tipo in-ear con gommini siliconici in varie (5) misure e stanghette atte a ricevere i comandi touch, sono impermeabili (IPX7) e comodi a indossarsi grazie al loro design angolato in grado di adattarsi alla forma dell’orecchio e grazie alla riprogettazione dei condotti dell’aria, che riduce la pressione all’interno delle orecchie.

In ambito audio, puntano su driver da 7 mm abbinati a diaframmi compositi in poliuretano e grafene, per assicurare bassi potenti e restanti frequenze non coperte e anzi dettagliate. A tale specifica base si aggiunge la presenza di 3 microfoni su ogni unità, con quello feedforward che capta i rumori esterni (da 30Hz a 2kHz), quello feedback che rileva i rumori penetrati nella cavità auricolare, incaricati di fornire i dati sufficienti alla cancellazione attiva e ibrida del rumore (sino a 35 decibel), nel mentre un algoritmo procede nel conservare i dettagli del suono originale, ad ANC attiva, con lo scopo di compensare la qualità audio.

Utilizzabili in modo singolo associandone ciascuno – via Bluetooth 5.0 (sino a 10 metri) – con una diversa sorgente sonora (due in totale), i nuovi AirBuds 5 Pro assicurano anche buone telefonate e comunicazione vocali nitide, come in presenza, financo in ambienti rumorosi come un ristorante o un autobus, in virtù della tecnologia di riduzione del rumore.

Sul versante dell’autonomia, anche grazie ai sensori IR di presenza che abilitano le funzioni di smart pausa/play (messa in stand-by quando tolti dalle orecchie, e ripresa della riproduzione quando ricollocati in sede), gli AirBuds 5 Pro di Blackview promettono 4 ore di funzionamento grazie alla microbatterie in dotazione a ogni unità, e 24 ore di funzionamento complessivo, che scendono a 20 con l’ANC attiva grazie alla custodia, caricabile via microUSB Type-C e anche via standard Wireless Qi (in 2 ore a 1,5 W): essendo presente una tecnologia di ricarica rapida, in 5 minuti di rabbocco, è possibile recuperare 2/3 ore di operatività extra.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nel complesso, al prezzo di 50 euro, gli auricolari Blackview AirBuds 5 Pro andrebbero presi, e di corsa. Sono curati nella progettazione, impermeabili, con funzioni smart quali lo stand-by intelligente, una buona autonomia complessiva con carica wireless della custodia e, dulcis in fundo, non mancano della cancellazione attiva del rumore. Forse sarebbe, però, da migliorare l'autonomia degli auricolari in sé ma, in compenso, va anche detto che c'è la ricarica rapida che, in pratica, annulla questo problema.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!