Iscriviti

Acer resuscita il brand Gateway con 11 prodotti tra portatili, convertibili e tablet

Grazie a un'iniziativa della controllante Acer, è tornato a nuova vita lo storico brand Gateway che qualche decennio fa ottenne grazie popolarità grazie alla distribuzione di portatili venduti in simpatiche confezioni maculate: ecco i nuovi prodotti in offerta

Hi-Tech
Pubblicato il 14 settembre 2020, alle ore 00:05

Mi piace
6
0
Acer resuscita il brand Gateway con 11 prodotti tra portatili, convertibili e tablet

Il marchio di computer Gateway, a cavallo degli anni 80, ottenne una grande popolarità con le simpatiche confezioni di cartone ritraenti il manto maculato delle mucche, con cui venivano spediti i relativi portatili: entrata in crisi nei primi anni 2000, nel 2007 venne acquistato da Acer e, per il momento messo da parte, sino a qualche giorno fa quando, avvalendosi di Walmart come distributore, sono apparsi 11 nuovi dispositivi Gateway, tra portatili ultraleggeri, per Creators, convertibili 2-in-1, e tablet.

I portatili ultraleggeri di Gateway fanno parte della serie Ultra Thin. Colorati nelle nuance nero, verde, viola, e blu (tranne il modello più grande, in oro rosa), vantano diagonali da 11.6, 14.1 e 15.6 pollici, beneficiano della tecnologia THX Spatial Audio che, grazie al surround a 7.1 canali, si traduce in un audio immersivo a 360° (anche in cuffia), e sono animati da Windows 10

A livello elaborativo, i Gateway Ultra Thin (da 199.99 a 649.99 dollari) propongono soluzioni Intel (Intel Celeron, i3, i5), o AMD (A4 o Ryzen 3 3200U), dotazioni di RAM da 4 o 16 GB, e storage da 64, 128, o 256 GB. Optando per la versatilità di un prodotto che diventa anche tablet, vi è un convertibile 2-in-1 (299.99 dollari), nelle classiche colorazioni nero, blu, viola, e verde, con un processore Intel Celeron coadiuvato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage, con audio spaziale THX, e 1 anno gratis di alcuni servizi Microsoft (1 TB di spazio online su OneDrive, e un abbonamento a Microsoft 365 Personal). 

I creativi potranno contare su un duetto di quasi gemelli laptop della serie Creators, redatti in nero. A livello di specifiche, ambedue integrano display da 15.6 pollici, 8 GB di RAM e 256 GB di storage, con THX che interviene tanto nell’audio spaziale quanto nella calibrazione dei display, per garantire neri profondi e colori vivaci.

Uno dei due modelli (899.99 dollari), però, è animato dal processore esacore (3.0 GHz) AMD Ryzen 5 4600H con grafica dedicata Nvidia GTX 1650, mentre l’altro (1.199.99 dollari) si avvale di un processore Intel i5 con GPU Nvidia RTX 2060. Infine, animati da Android 10, arrivano in commercio anche due tablet colorati (nero, blu e viola), con display HD da 8 (69.99 dollari) o 10.1 pollici (79.99 dollari), core Cortex A50, 1 GB di RAM e 32 GB di storage

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ricordo quelle confezioni molto simpatiche, tutte maculate: il brand poi è praticamente scomparso, e non sapevo che fosse stato comprato da Acer che, a quanto pare, riconoscendone ancora una certa popolarità, ha deciso, con buona ragione, di riesumarlo, anche per affrancarsi un po' dalla sua notoria sobrità stilistica. Chissà se i prodotti in questione arriveranno anche dalle nostre parti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!