Iscriviti

Acer: presentati il miniPC Veriton N e le workstation Veriton K8

Da Taipei arriva l'annuncio di nuovi terminali hardware targati Acer che, nell'occasione, ha annunciato una nuova serie di potenti workstation professionali, della serie Veriton K8, ed un miniPC low cost battezzato come Veriton N (per ora destinato all'India).

Hi-Tech
Pubblicato il 16 giugno 2020, alle ore 01:32

Mi piace
7
0
Acer: presentati il miniPC Veriton N e le workstation Veriton K8

Acer, noto brand informatico con base a Taiwan, nello stesso evento in cui ha annunciato l’arrivo in India del gaming notebook Nitro 5, ha presentato anche il miniPC Veriton N, e alzato il sipario sulla workstation Veriton K8, sempre con le risorse hardware coordinate dalle funzionalità del sistema operativo Windows 10

Veriton N – prezzato a partire da 9.999 rupie (quasi 117 euro) – è un miniPC destinato alla transizione digitale delle famiglie, coinvolte nell’home-schooling causa coronavirus, ma valido anche per le piccole e medie imprese: essendo provvisto di attacchi VESA, può essere nascosto dietro un monitor (ne supporta due, in quanto fornito di un’uscita VGA e di una porta HDMI), trasformandolo in un all-in-one, con conseguente risparmio di spazio sulla scrivania.

Dal punto di vista della potenza di calcolo, Acer Veriton N si affida a processori di ultima generazione, a due o quattro core, con una RAM base di 4 GB ampliabile ad 8, e un hard disk da 512 GB: dotato di connettività Bluetooth per il combo tastiera/mouse, o anche per uno speaker senza fili, il terminale sfrutta la connettività Wi-Fi ac a doppia banda per connettersi a internet, e non si fa mancare, nel complesso, sei porte USB, di cui un paio veloci nel trasferire i dati, in quanto 3.1 di 1a generazione. 

Per i professionisti che necessitano di tanta potenza per la post-elaborazione multimediale, le applicazioni di CAD, di progettazione, ricerca, ingegneria, con più flussi di lavoro pesanti in contemporanea, come nella modellazione 3D, Acer ha messo a disposizione, principiando da 1.499 euro (anche in Italia, entro Giugno) le workstation facilmente aggiornabili (per RAM, memorie, e schedine PCIe) Veriton K8, con processori Intel Xeon (più l’opzione vPro), schede grafiche Nvidia GeForce (RTX) o Quadro (anche RTX), RAM DDR4 ECC (error correcting code) sino a 64 GB, ed opzioni di storage meccanico o a stato solido. A dissipare l’enorme quantità di calore generato, concorrono 3 ventole frontali, mentre gli sfiatatoi sono posti sul retro. 

Messa in sicurezza dal chip crittografico Trusted Platform Module 2.0, dalla diagnostica pre-boot dell’Intel Active Management, dalla possibilità del boot di rete (PXE, Preboot eXecution Environment), e dal ripristino premendo un solo pulsante (One button recovery, Obr), la serie Acer Veriton K8 beneficia della connettività Wi-Fi n, dispone di diverse uscite video (VGA, DisplayPort, HDMI), e di 10 USB, cui si aggiunge una Type-C per trasferimenti di dati sino a 10 Gbps. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nel complesso, anche considerando la potenza bruta di una configurazione base della serie Veriton K8, direi che 1.499 euro non sono neanche troppi, vista la destinazione d'impiego della workstation, e la sicurezza che metti in campo. Non avendo tali e tanti esigenze elaborative, però, conviene - in tutti i sensi - convergere sul miniPC Veriton N, che può essere nascosto dietro un display smartizzandolo a dovere, in senso all-in-one.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!