Iscriviti

Weinstein aggredito brutalmente al ristorante: ecco com’è andata veramente

Il regista hollywoodiano è stato aggredito in un ristorante in Arizona, laddove stava cenando insieme ad un medico del centro di riabilitazione in cui è in cura. Un uomo l'ha preso a pugni urlandogli:"Sei un pezzo di m... per ciò che hai fatto a quelle donne!"

Gossip
Pubblicato il 10 gennaio 2018, alle ore 22:46

Mi piace
14
0
Weinstein aggredito brutalmente al ristorante: ecco com’è andata veramente

Non sono soltanto le aspiranti attrici americane ad odiare Weinstein. Nelle ultime ore il regista hollywoodiano è finito di nuovo su tutti i siti web di cronaca e gossip non tanto per le molestie sessuali, ma per via di una foto negata ad un signore. Un tipo di nome Steve ha raccontato a “Tmz” di aver dato un pugno a Weinstein in un ristorante in Arizona, laddove stavano entrambi cenando.

La titolare del locale ha negato categoricamente che si sia verificata un’aggressione vera e propria nel suo ristorante, sostenendo fermamente che l’uomo in questione fosse palesemente ubriaco. Il signor Steve, invece, ha dichiarato di essersi avvicinato al regista per domandargli di scattare una semplice foto ricordo, ma Weinstein ha sgarbatamente rifiutato, invitandolo addirittura a togliersi dai piedi.

La ristoratrice ha garantito che il produttore hollywoodiano ha replicato con garbo all’uomo, dicendo di non avere voglia di scattare una foto in quel preciso momento. A suo dire i due si sarebbero per di più stretti la mano e il signor Steve sarebbe ritornato al suo tavolo per proseguire la cena che si sarebbe protratta sino alle ore 21:00.

Una versione diametralmente opposta a quella dichiarata dall’aggressore. L’uomo ha pubblicamente riferito che, sebbene abbia ammesso di aver bevuto qualche bicchiere di vino di troppo, aveva incaricato i suoi amici di immortalarlo con lo smartphone mentre picchiava Weinstein e mentre lo insultava con frasi del tipo: “Sei un pezzo di m…per quel che hai fatto a quelle donne”.

Attualmente sul web si sta diffondendo un video a macchia d’olio, nel quale si vede l’aggressore inveire contro il produttore cinematografico, ma non è stato ripreso il momento clou in cui si è verificata l’aggressione fisica. Weinstein ha detto di non voler esporre denuncia e ha abbandonato il locale per far passare in sordina lo sgradevole accaduto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Non comprendo il motivo per il quale la proprietaria del ristorante stia negando ostinatamente la rissa avvenuta tra il regista e l'uomo. Se i testimoni oculari e il breve video diffuso in rete testimoniano ciò, non vedo la necessità di voler calmare le acque e minimizzare l'accaduto. A conti fatti non rischia la chiusura del locale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!