Iscriviti

Vanessa Incontrada insultata sui social per un selfie con Pedro Alonso

Vanessa Incontrada ha postato una foto con l'attore di "La Casa di Carta" Pedro Alonso con una citazione al personaggio da lui interpretato. Offese sui social da parte di chi non ha compreso il riferimento.

Gossip
Pubblicato il 9 settembre 2020, alle ore 21:32

Mi piace
7
0
Vanessa Incontrada insultata sui social per un selfie con Pedro Alonso

Nel mondo dei social basta veramente poco per scatenare l’ira di alcuni gruppi e diventare oggetto di pesanti offese.
Ne sa qualcosa Vanessa Incontrada, che sta ricevendo in queste ore insulti e minacce a causa di un innocuo post dal red carpet del Festival di Venezia.

La presentatrice e attrice di origine spagnola si trovava sul tappeto rosso del Festival del Cinema per il premio Filming Italy Best Movie Award il 6 settembre. Nel corso della serata ha avuto modo di incontrare il collega Pedro Alonso, noto per il ruolo di Berlino nel popolarissimo telefilm di Netflix “La Casa di Carta.”

Per l’occasione Vanessa ha scattato un selfie con Alonso, che ha pubblicato su Instagram con la caption :”O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao…  Un besito amigo mio Berlino“. Per i fan del telefilm, il riferimento alla canzone “Bella Ciao” è palese ed estremamente chiaro: la canzone simbolo della Resistenza partigiana è stata utilizzata spesso nel telefilm come colonna sonora di momenti importanti e addirittura spesso cantata proprio da Berlino, il personaggio interpretato da Alonso, e dal Professore in molte scene cruciali.

Vanessa aveva quindi deciso di omaggiare il collega con un riferimento al personaggio che lo ha reso famoso in tutto il mondo, indicando anche nel post il soprannome del personaggio che che interpreta in “La Casa di Carta” scrivendo in spagnolo “Un bacio amico mio Berlino”.

Riferimento alla serie che in molti non hanno colto, e pensando che la Incontrada stesse facendo un post politico hanno strumentalizzato la caption e si sono scagliati contro di lei, con commenti come “Bella Ciao lo vai a cantare al tuo paese. Sei bellissima bravissima, ma la politica è fuori luogo“, oppure “Dopo questa ho deciso di non seguirti più. Mai mostrare preferenze politiche“, fino a “Ma questa ignorante cosa vuoi che sappia delle foibe? Demente vai a ca**re tu e bella ciao. Comunista e cretina“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Le persone sono veramente ridicole e si attaccano a tutto per tirare fuori la rabbia e la violenza che hanno dentro, sembra quasi che aspettino una scusante qualsiasi per iniziare a sparare contro le persone. Mi piacerebbe che i nomi di questi individui venissero raccolti ed i loro commenti resi pubblici, così almeno chi li conosce nella vita reale capisce con chi ha a che fare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!