Iscriviti

Uomini e Donne, Giorgio Manetti critica duramente la redazione: "Alla trasmissione avevo portato tanto"

Giorgio Manetti ritorna a parlare del programma "Uomini e Donne" e lo fa con affermazioni che lasciano il web senz parole: ecco cosa ha dichiarato il gabbiano fiorentino.

Gossip
Pubblicato il 27 luglio 2020, alle ore 17:41

Mi piace
4
0
Uomini e Donne, Giorgio Manetti critica duramente la redazione: "Alla trasmissione avevo portato tanto"

Giorgio Manetti è stato intervistato da “ilGiornale.it” ed è tornato a parlare del programma che lo ha ospitato per qualche edizione, grazie alla storia con Gemma Galgani, la storica dama del dating show condotto da Maria De Filippi. Non ha risparmiato commenti nemmeno sulla sua ex fiamma, domandosi come sia stato possibile che la redazione le permettesse di venire corteggiata da un ragazzo tanto più giovane di lei.

Manetti si pone queste domande perché – come lui stesso dichiara – non gli è stato consentito di accettare la corte di ragazze con la metà dei suoi anni, ragazze che invece erano molto interessate a lui quando capitava di incontrarle nelle varie serate in discoteca e altrove. Molte chiedevano se fosse possibile andare in trasmissione per corteggiarlo, ma la redazione lo ha sempre impedito, proprio per via della troppa differenza di età.

Giorgio Manetti a ruota libera contro la redazione di “Uomini e Donne”

Ora, Giorgio, si domanda perché invece a Gemma è consentito farlo: “La domanda che mi faccio è: “ma a chi è venuta in mente questa idea?”. Quando io ero in trasmissione e avevo delle serate, incontravo spesso ragazze magari di 25 anni che volevano diventare mie corteggiatrici, però mi dicevano che la redazione le aveva rifiutate perché troppo giovani per me. […] Come mai invece hanno proseguito con la storia di Gemma e Sirius?”. In effetti, molti hanno dubbi sulle reali intenzioni di Vivarelli e sono convinti che si tutta un questione di business.

Poi ricorda quando, negli ultimi tempi, veniva attaccato da tutti – soprattutto dall’opinionista Gianni Sperti – e la situazione era diventata insostenibile, anche se dopo la trasmissione veniva trattato con i guanti dalla redazione che, davanti ai suoi dubbi se continuare o meno – rispondeva sempre con un tranquillizzante: “Tu qui sei il benvenuto!“.

Ribadisce che non metterà mai più piede nello studio del programma, essendo arrivato ad un punto morto di non ritorno: “Decidi di rimanere e cominciare a recitare cambiando una corteggiatrice alla settimana o rimani fedele a te stesso. (…) mi sentirei totalmente fuori luogo“. Infine parlando di Gemma, si dichiara meravigliato di come possa andare avanti la storia con Vivarelli, visto che lui la conosce bene e la definisce: “Gemma è una donna non dico complicata, ma che ha sicuramente tante sfaccettature“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Giorgio Manetti continua a parlare della sua esperienza a "Uomini e Donne" che senza dubbio gli ha lasciato un profondo segno. Vedremo se qualcuno risponderà a queste che sono critiche velate, ma pur sempre critiche. Sulla storia di Gemma, comunque, la pensa come la maggior parte degli italiani, e se davvero fosse successo quello che dice, non sarebbe per niente giusto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!