Iscriviti

Uomini e Donne, Fabrizio Cilli invia un messaggio di scuse alla redazione: "È iniziato tutto per gioco"

Fabrizio Cilli scrive una lettera di scuse alla redazione di "Uomini e Donne", dopo essere stato espulso dalla trasmissione di Maria De Filippi. Ecco le sue parole.

Gossip
Pubblicato il 30 aprile 2019, alle ore 18:13

Mi piace
8
0
Uomini e Donne, Fabrizio Cilli invia un messaggio di scuse alla redazione: "È iniziato tutto per gioco"

Giorni indietro un nuovo scandalo ha colpito il programma di Maria De Filippi Uomini e Donne over. Il cavaliere Fabrizio Cilli, arrivato in trasmissione per corteggiare Gemma Galgani, è stato espulso dopo essere stato smascherato grazie ad un video inviato alla redazione.

Il 42enne toscano è stato ripreso sul treno che lo stava riportando a casa dopo la registrazione delle puntate del trono over mentre stava chiacchierando con un suo dirimpettaio. L’uomo ha ammesso di essere in trasmissione soltanto per un interesse economico e di non avere alcuna attrazione nei confronti di Gemma Galgani. Il fatto è stato menzionato in trasmissione da Maria De Filippi che ha gentilmente chiesto al cavaliere di abbandonare lo studio, cosa che Fabrizio ha fatto in tutta fretta.

Dopo questo allontanamento, Cilli ha postato sulle sue pagine social alcuni messaggi per giustificare il suo comportamento dichiarando che aveva assunto questo comportamento solo per aiutare la sua fidanzata che versava in condizioni economiche non proprio floride. La dichiarazione però che ha sconcertato tutto il pubblico è stata quella in cui Fabrizio affermava che la redazione era a conoscenza di tutto quanto.

In queste ore, nella pagina ufficiale Instagram di “Uomini e Donne” è comparso un post con la seguente didascalia: “A proposito delle dichiarazioni di Fabrizio dopo l’uscita da Uomini e Donne…Quando ha scritto “la redazione sapeva…”, tanto NON sapeva che lo stesso Fabrizio manda questa comunicazione” e le immagini del messaggio di scuse che Cilli ha inviato proprio alla redazione.

La lettera di scuse che Fabrizio Cilli ha scritto alla redazione di Uomini e Donne

Ti scrivo questa lettera per scusarmi per tutto quello che è successo Ho sbagliato nel mio comportamento sicuramente. Tutto oggi vivo in una situazione instabile“, esordisce così Fabrizio nella sua lettera di scuse e continua spiegando come è arrivato alla decisione di partecipare al programma di Maria De Filippi.

È iniziato tutto per gioco quando un mio amico una sera mi disse di iscrivermi a Uomini e Donne e di corteggiare Gemma che nemmeno sapevo che fosse. Poi mi sono fatto trasportare dalla magia televisiva una sensazione bellissima avevo paura a tirarmi indietro dire che stavo mentendo giocando ma non avevo il coraggio. Sono andato avanti Non volevo perdere tutto in fondo nella mia vita Non sono mai stato apprezzato e nessuno. Mi avete dato la possibilità di apparire in TV la gente mi considerava mi apprezzava. Mi mancava troppo questo“. Infine chiede scusa al programma, a Gemma Galgani e anche a Maria De Filippi, sottintendendo quanto si sia pentito del suo gesto: “Scusa per tutto fai se puoi le mie scuse a Gemma e a Maria e a tutto il tuo staff con affetto fabrizio. Non sono bravo a scrivere spero che tu abbia capito e mi perdonerai“.

I fan della trasmissione hanno lasciato alcuni commenti che non sembrano proprio giustificare il suo comportamento. Altri invece apprezzano il fatto che Cilli abbia trovato il coraggio di chiedere scusa e di ammettere i suoi errori.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Che Fabrizio Cilli abbia fatto una pessima figura è un dato di fatto e non è in discussione. Dopo tutti i vari sotterfugi svelati scoperti dalla redazione di Uomini e Donne non capisco come le persone possono ancora credere di riuscire a farla franca mettendo in conto anche che il programma è seguito tantissimo da noi comuni mortali e che certi comportamenti non vengono perdonati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!