Iscriviti

Un Posto al Sole, l’attrice Imma Pirone fa la "lavascale" fuori dal set televisivo

Da brillante attrice ad umile donna delle pulizie. L'attrice Emma Pirone, che nella soap opera "Un posto al sole" interpreta il personaggio di "Clara", in un'intervista per il quotidiano "Il Mattino" ha confessato la professione esercitata fuori dal set.

Gossip
Pubblicato il 15 gennaio 2020, alle ore 08:54

Mi piace
16
0
Un Posto al Sole, l’attrice Imma Pirone fa la "lavascale" fuori dal set televisivo

Gli ingredienti per una storia curiosa ci sono tutti. Un’attrice di successo sceglie consapevolmente di svolgere un’occupazione modesta: quella della donna delle pulizie. Stiamo parlando di Imma Pirone, nuovo volto del cast di “Un posto al sole”, che nella celebre soap interpreta il personaggio di Clara, cameriera della famiglia Palladini.

La seconda vita di Imma Pirone comincia il lunedì all’alba. Lei, fortunata attrice di “Un posto al sole“, entra nei panni dell’altra se stessa: donna delle pulizie per l’impresa igienico-sanitaria familiare. Trentadue anni, campana e con una carriera di attrice in ascesa. Imma Pirone è nata a pochi chilometri da Napoli, è cresciuta in una famiglia che da anni porta avanti un’attività di servizi di pulizie.

Ma quando il padre di Imma è venuto a mancare e la situazione economica familiare è iniziata a scricchiolare, mentre lei bazzicava tra i set cinematografici e i provini, non se l’è sentita di abbandonare la madre. Così ha iniziato una vera e propria vita parallela, quella dell’addetta alle pulizie.

Per Imma Pirone le giornate sono pesanti. L’attrice, infatti, quando non si trova sul set della popolare soap, svolge un’attività simile a quella interpretata in tv. La 32enne di Torre del Greco aiuta la madre e pulisce scale e ballatoi condominiali nella zona Vesuviana di Napoli. “È una piccola impresa di pulizie, a conduzione familiare. Con la morte di mio padre, la manda avanti solo mia madre, che però si affatica molto”, ha dichiarato l’interprete di “Un posto al sole” in una lunga intervista per il quotidiano Il Mattino.

Una routine vorticosa e stressante quella di Imma. Una vita sempre di corsa che, sebbene le assicuri guadagni in termini economici, le comporta sacrifici nella vita di tutti i giorni. “È un lavoro duro. Io non ce la faccio a vedere mia madre così stanca, soprattutto man mano che passano gli anni, e ogni volta che posso vado con lei nei condomini e la aiuto a pulire. Non mi vergogno. Anzi, lo faccio a testa alta”, ha confessato l’attrice senza disagio e imbarazzo alcuno. Per Imma Pirone è così: la volontà di aiutare la madre supera di gran lunga il timore di condurre la stressante vita da lavascale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Capita che i problemi economici familiari si intreccino con una carriera in ascesa. Le attrici che svolgono lavori umili e servili, infatti, sono un fenomeno in crescita da molti anni. Ritengo che il lodevole altruismo di Imma Pirone sia tutto riposto nel contributo che lei dà a sua madre, raccontato con soddisfazione e una punta di orgoglio, così come si legge nella sua lunga intervista per il quotidiano "Il Mattino".

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!