Iscriviti

U&D: svelata l’identità di Sirius, arrivano feroci attacchi al giovane e a Gemma

Dopo che nella puntata del 4 maggio di "Uomini e Donne" è stata rivelata la vera identità di Sirius, confermando la sua giovane età, il web è letteralmente esploso con feroci attacchi ad indirizzo del giovane e di Gemma.

Gossip
Pubblicato il 5 maggio 2020, alle ore 10:55

Mi piace
7
0
U&D: svelata l’identità di Sirius, arrivano feroci attacchi al giovane e a Gemma

Lunedì 4 maggio è tornata in onda la tradizionale formula di “Uomini e Donne“. Lo studio era orfano del pubblico, tutti i partecipanti hanno rispettato il metro di distanza e hanno ballato con quella prerogativa, ma soprattutto finalmente abbiamo conosciuto la vera identità di Sirius, il 26enne corteggiatore di Gemma. Il suo nome è Nicola Vivarelli, ha davvero 26 anni ed ha confermato di essere ufficiale della marina mercantile.

La dama torinese è rimasta molto affascinata dal giovane, ha accettato il suo corteggiamento e naturalmente ciò ha attirato le critiche di tutti i presenti, Tina Cipollari in primis, la quale si è scagliata come una furia sia contro Gemma che contro Nicola. Anche fuori dallo studio questa storia ha fatto molto rumore e naturalmente il web è intervenuto con una chiara e netta presa di posizione. I commenti giunti sul profilo Instagram del giovane sono stati tantissimi e tutti in disaccordo con la sua scelta.

Nello specifico sono piovute feroci critiche ad indirizzo di Sirius, scatenando una vera e propria bufera social e accusando entrambi, sia Nicola sia Gemma. I followers soprattutto danno ragione a Tina, non credendo che la conoscenza tra la Galgani e Sirius, tra i quali vi sono 43 anni di differenza, possa andare a buon fine, non credendo nelle buone intenzioni del ragazzo e soprattutto non credendo al fatto che tra i due potrà davvero esserci qualcosa.

Le critiche sono state davvero tante, tra le quali spicca: “Che vergogna!!! La mamma ha 51 anni e questo va a conoscere la bis nonna“; oppure: “Ha ragione Tina“; e ancora: “Sei pronto a portare Gemma nella residenza anziani? Vergognati“; “Lei è quella vergognosa“. Insomma i commenti si sono sprecati e d’altronde si sa, quando si è dietro ad una tastiera, non si hanno peli sulla lingua.

Questa faccenda ha letteralmente spaccato il web in due, anche se la maggioranza propende verso l’idea che questa sia una storia che non sta né in cielo né in terra. E’ naturale che quando tra due persone intercorrono così tanti anni di differenza, la conoscenza non venga vista di buon occhio, inoltre come in questo caso, quando è la donna ad essere molto più grande dell’uomo, la situazione desta ancora più scalpore e clamore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente in tutta questa faccenda sono completamente in accordo con Tina. Non è possibile che una donna dell'età di Gemma accetti la corte di un ragazzo molto più giovane di lei e soprattutto non è possibile che ci creda davvero. Infondo si tratta di una storia che non può portare da nessuna parte.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!