Iscriviti

U&D, spuntano indizi sospetti sull’identità di Sirius

Grazie alle talpine de "Ilvicolodellenews" è emerso un particolare misterioso sul conto di Nicola Vivarelli, il giovane corteggiatore di Gemma Galgani. Il dubbio è che colui che ha avvicinato la Galgani attraverso la chat a U&D, in realtà non fosse Nicola.

Gossip
Pubblicato il 14 maggio 2020, alle ore 16:06

Mi piace
U&D, spuntano indizi sospetti sull’identità di Sirius

Nicola Vivarelli, 26 anni, ha ormai conquistato la scena nel salotto di “Uomini e Donne“, ma anche sul web e sui giornali. Non si fa altro che parlare di lui e il tutto per un motivo ben preciso: ha deciso di corteggiare Gemma Galgani. Tra i due intercorrono 44 anni di differenza e nonostante ciò, la Galgani ha acconsentito nel frequentarlo.

La conoscenza tra la dama torinese e Vivarelli ha preso il via in una modalità un pò singolare, rispetto alla formula classica proposta da “Uomini e Donne”, ovvero attraverso la chat. Il giovane, ha avvicinato Gemma con il nickname di “Sirius” e i due hanno iniziato a parlarsi attraverso la scrittura. Il ragazzo ha sempre ammesso di avere 26 anni, ma la Galgani ha sempre creduto che il suo fosse un bluff e che in realtà avesse più anni di quelli dichiarati, ma una volta che Nicola si è palesato fisicamente, l’età è stata confermata

Adesso però un dubbio inizia ad insinuarsi nella mente dei più attenti. Durante la conoscenza attraverso la chat, Nicola inviò a Gemma una fotografia che ritraeva i suoi occhi, scatto che colpì piacevolmente la dama torinese. Proprio la foto dei suoi occhi è oggi motivo di interesse, in particolare le tapline de “Ilvicolodellenews” hanno confrontato lo scatto inviato da Nicola, con gli occhi del giovane che tutti noi vediamo.

Il risultato è stato alquanto sorprendente, difatti dal confronto è emerso che lo sguardo non sembrerebbe combaciare. Lo scatto inviato in chat mostra borse sotto gli occhi e rughe dettate dalla luce, sicuramente la situazione che si presenta in trasmissione è differente, la luce non c’è e l’analisi delle talpine è stata alquanto dettagliata, mostrando tutte le incongruenze.

Una domanda allora sorge spontanea: chi era il corteggiatore che ha chattato con Gemma? Se davvero non fosse Vivarelli, perché è subentrato solo successivamente? Di certo gli interrogativi non mancano e la situazione si presenta alquanto ingarbugliata, non resta che attendere eventuali sviluppi e capire se realmente dietro il “Sirius” che ha chattato con Gemma, si nascondeva Nicola Vivarelli.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!