Iscriviti

U&D, Alessia Cammarota rivela: “Per un filler sbagliato sono finita sotto i ferri!”

Alessia Cammarota, l'ex corteggiatrice di Uomini e Donne, ha svelato sul suo profilo Instagram di essersi sottoposta ad un intervento molto importante alle labbra per colpa di un filler che le ha causato dei granulomi. Ecco le sue parole.

Gossip
Pubblicato il 4 aprile 2019, alle ore 16:17

Mi piace
5
0
U&D, Alessia Cammarota rivela: “Per un filler sbagliato sono finita sotto i ferri!”

Alessia Cammarota, che tutti ricordiamo essere stata un ex corteggiatrice di Uomini e Donne il programma di Maria De Filippi, ha confessato il suo problema sul suo profilo Instagram rivelando di essersi sottoposta ad un’operazione alle labbra per rimuovere alcuni granulomi formati in seguito ad alcuni filler iniettati male.

“Avete notato che parlo male e goffamente e molti di voi l’hanno ricollegato a un aumento di filler. In realtà ho subito un piccolo intervento. Ho circa 20 punti. E questo lo abbiamo dovuto fare per sistemare un problema avuto diversi anni fa” ha infatti chiosato la ragazza sulle sue Instagram Stories. Alessia non ha di certo nascosto di essersi sottoposta per anni a delle iniezioni per avere le labbra più voluminose ma un banalissimo ritocco estetico le ha invece causato moltissimi problemi.

Ecco dunque che la compagna di Aldo Palmieri è dovuta ricorrere ad un’operazione “Otto anni fa ho iniziato a fare il filler alle labbra. L’ho fatto da un dottore molto rinomato a Roma, di cui non farò il nome, che non ha inserito il prodotto giusto e che mi ha fatto un danno. Ovvero quei bozzi che vedevate anche voi e che non erano altro che granulomi che ho dovuto togliere” ha infatti svelato Alessia.

Dopo questa brutta avventura, la Cammarota ha voluto lanciare un appello molto serio a tutti i suoi fan dichiarando di prestare molta attenzione quando si decide di effettuare dei ritocchi estetici soprattutto quando si tratta di semplici filler perchè andare dal dottore più rinomato sulla faccia dalla terra non determina la serietà.

“State sempre attenti che la fiala venga aperta davanti a voi e soprattutto che vi rilascino un libricino, che si chiama passaporto, dove viene inserita l’etichetta del prodotto che hanno usato” ha infatti confessato Alessia che adesso spera solamente di risolvere una volta per tutte questo terribile problema.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Credo che questa mania di iniettarsi qualsiasi cosa solamente perchè la moda del momento lo esige è veramente da fuori di testa considerando il fatto che gli effetti collaterali sono moltissimi e non basta nemmeno affidarsi a mani esperte. Alessia ne è la dimostrazione visto che aveva deciso di andare da un chirurgo estetico molto famoso di Roma e non è servito nemmeno quello.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!