Iscriviti

Trovato morto Avicii, era tra i deejay più famosi degli ultimi anni. Aveva solo 28 anni

Avicii, dj svedese tra i più pagati degli ultimi anni, è stato trovato morto a Muscat, nell'Oman. Il dj aveva solo 28 anni. L'annuncio è stato dato tramite comunicato stampa dalla sua manager, sconosciute le cause della morte.

Gossip
Pubblicato il 21 aprile 2018, alle ore 12:37

Mi piace
13
0
Trovato morto Avicii, era tra i deejay più famosi degli ultimi anni. Aveva solo 28 anni

Il produttore, musicista e dj Avicii 28enne, è stato ritrovato morto nella giornata del 20 Aprile 2018 a Muscat, in Oman. La notizia è stata data tramite comunicato stampa dalla sua agente, ma al momento sono sconosciute le cause della morte.

La notizia del decesso di Avicii, all’anagrafe Tim Bergling è stato annunciato dalla manager e riportato dalla BBC: “È con profondo dolore che annunciamo la perdita di Tim Bergling, anche noto come Avicii. La famiglia è devastata e chiediamo a tutti di rispettare il loro bisogno di privacyin questo momento difficile. Non saranno rilasciate altre dichiarazioni“. Un comunicato sintetico e diretto, che però lasciano ancora molti dubbi su come sia scomparso il giovane dj. In passato, Avicii ha avuto problemi di alcol, tanto da essere stato ricoverato due volte in ospedale. Ma non è chiaro se il decesso possa avere legami con questi fattori.

Tim Bergling, in arte Avicii è nato nel 1989 a Stoccolma. All’età di 18 anni ha iniziato a scrivere musica, e nel 2013 è esploso il brano  “Wake me up“, che l’ha portato a diventare star internazionale. Secondo Forbes, era tra i dj più pagati nel panorama internazionale, tanto da avere guadagnati nel 2014 circa 28 milioni di euro. Aveva collaborato con star internazioni della musica come: Coldplay, Madonna e David Guetta. 

Il suo ultimo contatto con i fans, è avvenuto su Instagram, due settimane fa, dove ha postato una foto in cui era in California. La notizia ha subito colpito numerosi colleghi, che proprio sui social hanno dedicato l’ultimo saluto al collega come: David Guetta, Dua Lipa, Craig David e molti altri.

Il ritiro dalle scene di Avicii 

Il dj aveva deciso di ritirarsi dalle scene live circa due anni fa per motivi di salute, ma aveva comunque continuato a portare avanti numerosi porgetti, soprattutto come produttore. 

Avicii annunciò nel Marzo del 2016 il suo ritiro, con un comunciato sul suo blog: “Grazie per aver permesso che i miei sogni si realizzassero. Sarò grato per sempre per aver potuto vivere tutto questo e ottenere tutto quello che ho grazie all’aiuto del mio amatissimo team e dei miei fan”. 

Pare che le ragioni del ritiro fossero legate a motivi di salute: aveva sofferto di pancreatite acuta, probabilmente a causa dell’abuso di alcol, aveva subito anche un intervento alla cistifellea. Inoltre soffriva di una forma acuta di stress.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - Avicii era un dj di fama internazionale, che ha conquistato in questi anni un'enorme successo. Ha collaborato con numerose star e creato grandi successi. Come in molti casi il successo gli ha provocato problemi di alcol. Forse per questo ed altri motivi aveva deciso di ritirarsi dalle scene. Al momento le cause della morte sono del tutto sconosciute.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!