Iscriviti

Trash Italiano, chiusi i loro social dopo l’attacco di Bugo: "Pagina creata da uno che ha avuto problemi di autostima"

In queste ore sono state chiuse tutte le pagine social di "Trash Italiano". Seppure non ci sono conferme ufficiali, questa scelta sarebbe causata dopo il duro attacco di Bugo.

Gossip
Pubblicato il 15 aprile 2021, alle ore 23:58

Mi piace
3
0
Trash Italiano, chiusi i loro social dopo l’attacco di Bugo: "Pagina creata da uno che ha avuto problemi di autostima"

La pagina di “Trash Italiano“, uno degli account di Instagram più seguiti nel nostro paese, è attualmente off-line. Per il momento non si conoscono ancora le cause dietro a questa decisione, ma a quanto pare potrebbero c’entrarci anche i fan del cantante Bugo.

L’artista infatti, pochi giorni fa, ha sbottato contro la pagina Instagram di “Trash Italiano” dichiarandosi stufo per essere preso in giro sempre a causa della vicenda legata a Morgan e al suo addio al palco al Festival di Sanremo 2020. Un attacco duro e molto schietto, che è diventato immediatamente virale sul web, in particolar modo nelle ultime ore.

Bugo infatti, con un tweet del 12 aprile, ha dichiarato: “Trash Italiano, creato da uno che ha avuto molti problemi di autostima fin da piccolo e ora li ribalta sugli altri, mettendo di mezzo il bravo Michele Bravi. Il tuo accanimento nei miei confronti ti rende sempre più piccolo mentre io divento sempre più grande”.

Trash Italiano è in tendenza su Twitter

Trattandosi di una pagina seguita da milioni di persone, la sua chiusura ha fatto immediatamente rumore. Secondo alcune ipotesi infatti non va esclusa che dietro a questa scelta possa esserci una semplice opera di marketing, e rendendo momentaneamente off-line le loro pagine sarebbe la strada più facile per far parlare di loro.

Su Twitter intanto è diventato quasi subito primo in tendenza e non mancano commenti piccanti: “Trash italiano era partito bene ma a lungo andare aveva perso professionalità e metteva bastoni tra le ruote solo a chi non gli piaceva, leccando il c*lo invece a chi voleva lui. Ora queste reazioni sono le conseguenze delle sue azioni. In una pagina così ci vuole professionalità” oppure commenti più ironici: “Bugo non avrà vinto Sanremo ma ha fatto saltare trash italiano, questo i naziskin lo sanno fare?”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - In Italia spesso ci si confonde la satira con il cattivo gusto. L'ultimo periodo di Trash Italiano era incentrato soprattutto sul cattivo gusto, ma con la scusa della satira veniva fatto tutto. La loro pagina era diventato ormai una cosa ridicola, in cui venivano semplicemente pubblicizzati gli "artisti" da loro preferiti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!