Iscriviti

Tra Erdogan e l’ex miss Turchia spunta un presunto video hard, il web impazzito

Si scatena un vero putiferio sul web alla notizia del presunto video hard tra il candidato alle elezioni Erdogan e l'ex Miss Turchia. Le voci sul web lo danno per certo e il gossip impazza alle voci di censura che circolano sul video

Gossip
Pubblicato il 24 marzo 2014, alle ore 11:17

Mi piace
0
0
Tra Erdogan e l’ex miss Turchia spunta un presunto video hard, il web impazzito

Sono sempre più insistenti le voci che circolano sul presunto video hard girato tra Recep Tayyp Erdogan, candidato alle elezioni della Turchia e l’ex miss Defne Samyeli, che li vogliono protagonisti di una relazione extraconiugale. Nessuna conferma finora di tutto ciò, ma sul web si è scatenata una vera corsa alla ricerca di notizie piccanti da fornire ai lettori. In effetti, la bellissima e avvenente ex miss Turchia è stata vista spesso in compagnia del leader, ma la donna ha semplicemente dichiarato di essere amica della moglie e che non esiste nessun legame sentimentale tra lei e Erdogan. 

Il governo nel frattempo ha provveduto a mettere al bando Twitter, ritenuto troppo fazioso e pettegolo, colpevole anche di aver infangato il governo stesso e di aver pubblicato telefonate e messaggi segreti ma anche falsi. Il provvedimento ha bloccato anche l’accesso a Google Dns,  con evidenti reazioni di insoddisfazione da parte del pubblico che invece è contro la censura del presunto video hard. La situazione del paese è sotto pressione, i commenti a caldo non riguardano solo le elezioni ma anche lo scandalo che si verrebbe a creare se la notizia del video risultasse conforme alla realtà.

Il partito che appoggia Erdogan è convinto che si tratta di una manovra politica da parte dell’opposizione per screditare il leader e farlo apparire inaffidabile agli occhi degli elettori. Per questo motivo il governo ha deciso di chiudere Twitter, decisione fermamente appoggiata da Erdogan, che dichiara di aver intenzione di chiudere anche Facebook e Youtube dopo le elezioni. Un provvedimento piuttosto drastico e pesante nei confronti dei cittadini, che limita la libertà di pensiero e di parola per cui hanno lottato intere generazioni e che tende a sminuire la volontà del popolo nell’intento di dichiarare la propria opinione.

Notizie scandalose e pettegolezzi non fondate si limitano semmai a creare un po’ di confusione, ma alla gente alla fine non interessano le relazioni sentimentali, ma piuttosto le capacità di un leader di essere all’altezza di guidare il paese. Il gossip su Erdogan e Defne Symieli servirà a rendere più interessanti e calde le elezioni della Turchia, ma non sarà certo la loro relazione a impedire l’ascesa al governo di un leader stimato e preparato ad affrontare qualsiasi scandalo.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!