Iscriviti

Tina Cipollari racconta la sua vita di madre e opinionista: il sogno nel cassetto

La celebre opinionista del dating show "Uomini e Donne", Tina Cipollari, ha rilasciato un'intervista al settimanale "Uomini e Donne Magazine" rivelando alcuni retroscena inediti.

Gossip
Pubblicato il 27 maggio 2019, alle ore 11:25

Mi piace
7
0
Tina Cipollari racconta la sua vita di madre e opinionista: il sogno nel cassetto

Tina Cipollari, storica opinionista del popolare dating show di Canale 5 “Uomini e Donne“, è tornata a far parlare di sé per alcune dichiarazioni rilasciate nel corso di una recente intervista al magazine dedicato al programma di Maria De Filippi, dove ha raccontato di temi delicati, come quello della famiglia ma anche delle sue performance televisive.

Veterana del dating show – Tina ha partecipato a “Uomini e Donne” circa 20 anni fa, e proprio in studio ha conosciuto Chicco Nalli, attuale concorrente del Grande Fratello 16, che sarebbe poi diventato suo marito e padre dei suoi tre figli – la Cipollari è riuscita a ritagliarsi un ruolo, insomma uno spazio di cui ormai non si può più fare a meno.

Il sogno nel cassetto di Tina Cipollari

In un momento così particolare della sua vita, in cui l’opinionista cerca di proteggere la privacy della sua famiglia – esposta mediaticamente più che mai considerata la presenza di Kikò Nalli al Grande Fratello -, Tina ha accettato di rilasciare un’intervista a “Uomini e Donne magazine“, dove ha raccontato di aver pianto solo una volta in tv, nel duemila, quando un tronista preferì un’altra corteggiatrice a lei.

Tina tiene a precisare che quelle non furono lacrime d’amore, perché tra loro non c’era stato niente se non una semplice conoscenza dentro lo studio; piuttosto le sue furono lacrime di rabbia perché aveva fatto tanto per quella persona, per poi non essere stata apprezzata. Solo dopo anni Tina rivela di avere avuto la sua rivincita, perché il tronista in questione gli raccontò di essersi pentito della sua scelta.

Travolta dalle critiche sui social per le sue performance televisive contro Gemma Galgani – e non solo -, Tina tiene a precisare: “Sono una donna che scherza, che fa dell’ironia, ma credo di essere anche una persona di spessore” – poi il riferimento alla dama torinese – “c’è una dama che parla tanto di emozioni, le emozioni le provo anche io, ma quando c’è motivo di provarle, non per far presa sul pubblico come fa lei“.

La giornata dell’opinionista inizia con la sveglia alle sei del mattino, quindi si occupa dei figli, di portarli a scuola; le registrazioni avvengono due volte a settimana, dunque dopo aver accompagnato i figli a scuola torno a casa per sistemare alcune cose, quindi si reca agli studi televisivi, dove si prepara, si trucca e prova l’abito che indosserà poi in puntata.

Le registrazione possono prendere due o tre ore, talvolta anche qualcosa in più, quindi appena finito torna a casa dai suoi figli. alla domanda che mamma è, Tina risponde: “Sono una madre molto apprensiva specialmente quando sono al lavoro, quando non sono io in casa con loro: non posso vigilare e tenere sotto controllo la situazione e per questo mi agito molto. I miei figli sono nel pieno dell’adolescenza, il periodo più difficile per noi mamme, penso per tutte“.

L’opinionista racconta poi dell’ansia che che prova per Mattias, il figlio più grande, che va a scuola con la sua microcar; ma anche delle precauzioni e dei sopralluoghi che ha fatto agli alberghi in cui dovevano andare in gita i propri figli: “Non dimenticherò mai quella volta che sono andati in gita vicino Napoli e io con la mia auto ho seguito l’autobus fino a Cassino perché l’autista non mi ispirava fiducia“.

Tina, però, non è solo una mamma ansiosa, ma anche una brava ascoltatrice, amica dei suoi figli: “Matias è uno che racconta tutto sinceramente, almeno credo. Mi dice con chi esce, con chi sta, dove va, mi parla dei primi innamoramenti“. Ma quale il rapporto della Cipollari con il cibo? “Amo il cibo” – afferma la Cipollari – per poi aggiungere – “Per me mangiare è un piacere, è uno dei pochi piaceri che rimangono“. 

Ritornando poi sulla questione del secchio d’acqua gettato recentemente addosso a Gemma Galgani la Cipollari replicando che anche Gemma è molto dispettosa. Il pubblico non sembra accorgersi cosa le farebbe. L’opinionista poi prosegue nel dire che la dama torinese le farebbe delle pernacchie e altri gesti similli, oltre che guardarla con disgusto e parlarle sempre sopra. 

Il sogno nel cassetto di Tina Cipollari non riguarda il mondo dello spettacolo, quanto la famiglia: “Un sogno che oggi ho è quello di vedere tra qualche anno realizzati i miei figli, solo di vederli felici“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - La Tina Cipollari che ha rilasciato l'intervista a Uomini e Donne magazine sembra aver dismesso, almeno per un attimo, i panni di personaggio, spesso odioso ed irriverente, che assume in tv. La preferisco come madre e donna amante del cibo e rispettosa dei veri valori della vita, piuttosto che nemica numero uno di Gemma Galgani.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!