Iscriviti

Tania Cagnotto in vacanza in Sardegna con la piccola Maya ed il marito Stefano Parolin

La famiglia Cagnotto-Parolin al completo è in vacanza in Sardegna. Mamma Tania, papà Stefano e la piccola Maya si divertono nelle acque cristalline dell'isola italiana. Traspare chiaramente felicità e serenità nelle foto esclusive di "Oggi".

Gossip
Pubblicato il 8 settembre 2019, alle ore 17:53

Mi piace
7
0
Tania Cagnotto in vacanza in Sardegna con la piccola Maya ed il marito Stefano Parolin

Ecco la piccola Maya Parolin, di 19 mesi, che si diverte insieme a mamma Tania Cagnotto, 34 anni ed a papà Stefano Parolin, 36 anni, nelle acque cristalline della Sardegna meridionale. Nelle foto esclusive del settimanale “Oggi“, possiamo vedere come la campionessa olimpica si diverte e si rilassa in Sardegna con la sua amata famiglia al gran completo.

Maya entra in acqua insieme a mamma Tania, felice e contenta, l’acqua d’altronde è il campo di mamma e dei nonni Giorgio Cagnotto e Carmen Casteiner, tutti e tre campioni indiscussi in questo elemento. Tania infatti, ha conquistato grazie ai suoi tuffi, un argento ed un bronzo olimpico, insieme a svariati titoli mondiali ed europei.

I nonni di Maya, sono stati grandi tuffatori negli anni ’70 ed ancora oggi le loro imprese sportive sono ricordate ed amate dagli italiani, i quali continuano ad essere orgogliosi di loro. Maya è nata nel 2018, bimba che Tania ha avuto insieme al marito Stefano Parolin e che già si trova completamente a suo agio in acqua, elemento che, come si vede dalle foto in esclusiva di “Oggi”, sembra gradire moltissimo.

In acqua la bimba è accompagnata da mamma Tania, che le insegna a muovere i suoi primi passi nelle acqua cristalline della Sardegna meridionale. Successivamente le raggiunge papà Stefano Parolin ed in un baleno si crea una scena indimenticabile dolcissima. Maya che resta a galla grazie ad una ciambella e nuota felice insieme con i genitori.

Tania in vacanza ha interrotto per qualche giorno gli allenamenti insieme alla compagna azzurra Francesca Dallapè, allenamenti necessari per le qualificazioni a Tokyo 2020, ma anche Tania ha bisogno di una vacanza rilassante con la famiglia. Tania Cagnotto si è sposata nel 2016 sull’Isola d’Elba con una cerimonia indimenticabile e molto romantica. La figlioletta Maya, è nata il 23 gennaio dello scorso anno e la mamma giustamente, non ha occhi che per lei.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carlo Crescenzi

Carlo Crescenzi - Bellissimo e dolce quadretto familiare della famiglia Cagnotto-Parolin nelle acqua cristalline della Sardegna meridionale. Dalle foto esclusive è chiaro l'amore che i genitori Tania e Stefano nutrono per la piccola Maya. Spero che un giorno, la figlia di Tania e nipote di Giorgio, ottenga grandi risultati sportivi al pari della mamma e del nonno, entrambi grandi campioni italiani.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!