Iscriviti

Tania Cagnotto è diventata mamma di Maya!

Superato "il salto nel vuoto" del parto, come lo aveva definito lei un paio di mesi fa, Tania è già pronta a iniziare la sua avventura di mamma. Nell'ultimo messaggio: "Si torna a casa in 3".

Gossip
Pubblicato il 25 gennaio 2018, alle ore 14:56

Mi piace
11
0
Tania Cagnotto è diventata mamma di Maya!

E’ nata nel pomeriggio del 23 gennaio Maya, figlia della nuotatrice Tania Cagnotto e Stefano Parolin. La nascita della piccola è stata un po’ imprevista, ma la bimba aveva troppa voglia di vedere i suoi genitori ed è arrivata una settimana prima della scadenza calcolata dai medici.

Ad annunciare la nascita della piccola Maya è stata la stessa Tania Cagnotto che nei social ha scritto: “Ce l’abbiamo fatta oggi è nata la nostra piccola Maya. Stiamo tutti bene…”. Quindi ha ringraziato quanti, in un momento che lei ha chiamato “magico”, le son stati vicini. Con la “buonanotte“, nello stesso messaggio, Tania ha voluto rendere partecipi i suoi fan di quanto è graziosa la sua bambina, postando le sue prime foto.

Maya, primogenita Tania Cagnotto e Stefano Parolin, al momento della nascita pesava 3 chili e 40 grammi, una bambina in forma! Lo stesso si può dire di Tania che sta bene ed è pronta a tuffarsi non solo nell’acqua, ma anche nella vita di mamma, dove sicuramente l’attenderanno le medaglie più belle anche se a volte potranno sembrare faticose.

Appena un paio di mesi fa, Tania aveva affermato: “Vedo il parto come un salto nel vuoto, ma non come quelli che faccio in piscina, perché lì sono abituata e preparata, qui ho la sensazione che ti puoi preparare finché vuoi, ma non sarà mai come te lo immagini“. Il salto è fatto, il vuoto è superato. Ora c’è la vita!

Nell’ultimo post Tania comunica ai fan che è pronta a tornare a casa con la sua bambina:Buongiorno a tutti! Io e Maya stiamo benissimo e domani si torna a casa in 3… grazie per l’affetto ricevuto“. 

Stefano Parolin e Tania Cagnotto si sono sposati nel settembre del 2016 all’Isola d’Elba dove nove anni prima si erano conosciuti e innamorati. Un matrimonio che tutti ricordano come romanticissimo, confermato ora dalla gioia di una bambina.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Penso che davvero le medaglie più belle siano ancora "a divenire" per una giovane che diventa mamma. Gioie e fatiche s'intrecceranno, come nello sport. L'amore saprà dar senso alle une e alle altre, godere delle prime e superare le seconde. Congratulazioni neo mamma, la tua e vostra gioia possa continuare nel tempo!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!