Iscriviti

“Sono omosessuale, giusto dirlo per l’impegno politico”. Coming out a 5 stelle

Una nota personalità ha fatto coming out lasciando tutti di stucco, vediamo che cosa ha detto e perchè le sue parole hanno avuto una vasta eco mediatica.

Gossip
Pubblicato il 13 agosto 2022, alle ore 17:57

Mi piace
0
0
“Sono omosessuale, giusto dirlo per l’impegno politico”. Coming out a 5 stelle

Ascolta questo articolo

Tutti gli italiani sono sempre molto attenti a quello che succede nel mondo dei cosiddetti vip, ovvero quelle personalità degne di nota che sono famose per un qualche ruolo ricoperto all’interno della società. Al vaglio della gente non ci sono soltanto attori e celebrità del mondo della musica, ma anche personalità politiche. Si pensi ad esempio su quanto si è detto su una persona di assoluto rilievo del mondo della politica, come ad esempio Silvio Berlusconi.

Insomma come si sa il gossip impazza spesso anche nel mondo della politica, settore che in questo periodo sta attraversando in Italia una nuova crisi dopo la caduta del Governo presieduto da Mario Draghi. Il 25 settembre prossimo si andrà infatti alle elezioni, recentemente un noto politico ha fatto delle dichiarazioni molto importanti sulla sua persona. Vediamo di cosa si tratta.

Il clamoroso coming out

A rendersi protagonista di un clamoroso coming out è stato l’ex ministro pentastellato Vincenzo Spadafora. Ospitato diverso tempo fa da Fabio Fazio nella trasmissione Che tempo che fa, Spadafora non ha esitato a parlare della sua vita privata, commuovendosi anche davanti alle telecamere della tv nazionale.

Vincenzo Spadafora ha infatti parlato apertamente della sua omosessualità. Le sue parole hanno colpito molto il conduttore, che lo ha ascoltato. “Penso che la vita privata delle persone debba rimanere tale, ma penso anche chi ha un ruolo pubblico, un ruolo politico, abbia qualche responsabilità in più” – così ha detto Spadafora giustificando la sua volontà di mettere tutti al corrente della propria situazione.

Della propria omosessualità Spadafora parla nel suo libro “Senza riserve”, uscito qualche giorno dopo la sua intervista a Fabio Fazio. Quella sera, intervistato da Fazio, l’ex ministro ha voluto anche denunciare come a volte l’omosessualità venga utilizzata in politica “per colpire l’avversario, con un brusio che io stasera volevo spegnere” – queste furono le parole di Vincenzo Spadafora.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fede Sanapo

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come anche i vip possano decidere di fare coming out rivelando la propria situazione personale. Vincenzo Spadafora ha sicuramente fatto bene a rivelare senza remore ciò che lui è, anche perchè non ci deve essere vergogna a dire se si è o meno omosessuali. Si tratta di qualcosa di naturale che deve essere rispettato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!