Iscriviti

Sonia Bruganelli nella bufera, chiede alla figlia: "Stamattina andiamo da Gucci?". Sui social la ricoprono di insulti

Il video provocatorio di Sonia Bruganelli con la figlia Adele ha scatenato una nuova polemica social. La moglie di Paolo Bonolis è stata nuovamente coperta di insulti e tacciata come una pessima madre.

Gossip
Pubblicato il 9 aprile 2018, alle ore 08:30

Mi piace
10
0

I post pubblicati da Sonia Bruganelli, la moglie di Paolo Bonolis, nel bene e nel male, colpiscono sempre: recentemente ha postato, sul proprio profilo Instagram, un video dall’intento ironico che, disgraziatamente, non ha sortito l’effetto voluto ma che l’ha messa – nuovamente- al centro di durissime polemiche. Per il popolo web Sonia è solamente la signora che ostenta le sue considerevoli possibilità economiche, che usa Instagram come una vetrina ove illustrare i suoi averi.

La Bruganelli ha affermato che non intende mai ostentare, che le piace comunicare e muoversi su social perché le interessano le reazioni della gente. L’ultimo video incriminato intitolato la “Legge del contrappasso” vede la donna e la bimba protagoniste: la udiamo mentre chiede alla figlia Adele se ha voglia di recarsi in un negozio di lusso.

Stamattina andiamo da Gucci?”, chiede la mamma alla figlia, che risponde: Ma io voglio andare da H&M” Come da H&M? Ma di chi sei figlia?’“, le dice Sonia, scherzando. Il siparietto sarcastico non ha generato l’effetto voluto ma, anzi, ha acceso gli haters che si sono scagliati con decisa violenza: “Ma di chi sei figlia tu? Pronta a sottolineare che non è figlia di poveracci. Questa donna è veramente pessima, se dovessi dare un volto all’idiozia sceglierei il suo. Vergognati. Prima o poi finiranno i soldi del marito” ha scritto un utente, mentre un altra ha affermato che sinceramente questa volta non riesce a cogliere la tanto decantata ironia.

E’ solamente una madre diseducativa, anzi pessima, urlano i followers, per altri è addirittura osceno aver ripreso la conversazione: taluni internati le consigliano di smettere con tali atteggiamenti, perché la vita è imprevedibile, e occorre aver rispetto per le persone che non possono mangiare un pezzo di pane, non c’è bisogno di sbandierare la ricchezza.

La Bulgarelli ha spesso aizzato gli utenti social, come dimenticare quando si fotografò all’interno di un jet privato, gli animi si incendiarono e venne ricoperta di insulti.

Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - L'intento del video era quello di far sorridere, di ironizzare sulla madre snob che chiede alla figlia se, per il consueto shopping del sabato, vuole andare da Gucci. Direi che avrebbe fatto bene a tener fuori la minore dal caos social a cui vuole sottoporsi con una buona dose di masochismo: era consapevole del risultato o è solo stupida?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!