Iscriviti

Sonia Bruganelli e Adriana Volpe, nemiche amatissime: parla la psicologa

Le due opinioniste di Alfonso Signorini commentate da una professionista d'eccezione, la psicologa Ilaria Squaiella, che ha fornito una nuova chiave di lettura delle due donne.

Gossip
Pubblicato il 6 ottobre 2021, alle ore 09:01

Mi piace
4
0
Sonia Bruganelli e Adriana Volpe, nemiche amatissime: parla la psicologa

Adriana Volpe e Sonia Bruganelli sono davvero così diverse e distanti oppure è solo una questione di scena? A fugare ogni dubbio sulle due prime donne del Grande Fratello Vip 6 è la psicologa e psicoterapeuta Ilaria Squaiella, che ha tracciato un profilo sulla personalità delle due opinioniste di Alfonso Signorini.

Sono due donne con un carattere “distante“, come loro stesse hanno dichiarato in più occasioni. La dottoressa Squaiella sottolinea sulle pagine di Chi, che le due opinioniste del reality show di Canale 5 possiedono entrambe una forte personalità, che esprimono con modalità differenti. Mentre la Volpe è equilibrata, precisa nel lavoro, ottimista, sognatrice e sempre alla ricerca del buono e del positivo delle persone, la Bruganelli è una donna diretta, realistica e concreta, intraprendente capace di tener testa a qualsiasi situazione. 

Le due ‘prime donne’ del Grande Fratello Vip 6 non sonoamiche‘, almeno questo è quello che ha sottolineato la moglie di Bonolis recentemente. Ed il recente post su lnstagram di Sonia con Giancarlo Magalli ha dato il colpo di grazia a questo delicato equilibrio che si era creato tra le due.

Altro che solidarietà femminile“, hanno tuonato da più parti. Entrambe da anni lottano per dimostrare il loro valore le loro capacità e competenze, per distinguersi come donne di successo al fianco di uomini noti. Nonostante la Volpe abbia avuto dei riconoscimenti importanti, ha fatto molta fatica a trovare un proprio spazio di fianco a Magalli.

E tra i due le cose non sono andate per niente bene, anzi sono finiti pure in tribunale. Sonia Bruganelli ha un curriculum che parla da solo. Nonostante sia una donna brillante e manager stimata ed affermata, lotta giornalmente per avere una propria identità, e non più solo quella di  “moglie di Paolo Bonolis“.

Loro non se ne rendono conto, ma fanno già parte di un sistema altamente competitivo, che certo non favorisce la complicità. l loro vissuti emotivi e le esperienze pregresse non favoriscono certo sintonie e affinità. già in partenza una sintonie e affinità con quella che non viene percepita come una collega, bensì come una rivale.

 Ma sono proprio alcuni aspetti dei loro vissuti che invece potrebbero portarle ad essere più vicine di quanto si pensi. Insomma, secondo la psicologa, tra Adriana e Sonia c’è molto di più di una semplice antipatia tra donne. E certo non è solo una questione di solidarietà femminile. La loro presenza al Grande Fratello Vip ed il dibattito che ne è scaturito, rappresentano comunque una buona occasione per riflettere opportunità per riflettere su alcune, importanti.dinamiche sociali.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Credo che tra la Volpe e la Bruganelli ci siano molte cose in comune: una tra tutte è la voglia di emergere e ritagliarsi un ruolo in tv. Sonia non è solo la moglie di Paolo Bonolis o la vippona che infiamma i social pubblicando foto della sua collezione di borse super griffate e costosissime. La Bruganelli è una donna che ha un vissuto tutto da scoprire. Una madre eccezionale a cui non è stato risparmiato nulla. Dunque, basta puntare sempre il dito, cerchiamo di vedere anche tutto il buono ed il bello di queste due splendide donne.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!