Iscriviti

Silvio Berlusconi e Francesca Pascale, l’intesa economica

Come riportato dal settimanale "Oggi" e confermato dal sito "Dagospia", a Francesca Pascale spetta una ricca buonuscita dopo la separazione da Silvio Berlusconi.

Gossip
Pubblicato il 31 luglio 2021, alle ore 11:40

Mi piace
2
0
Silvio Berlusconi e Francesca Pascale, l’intesa economica

La relazione tra Francesca Pascale e Silvio Berlusconi è stata ufficializzata nel 2012. La showgirl napoletana non ha mai nascosto la sua passione per il cavaliere già negli anni prima, quando a soli 23 anni fondò il gruppo intitolato “Silvio ci manchi” e candidata alle elezioni provinciali del 2009. Una storia d’amore durata per circa 7 anni, poiché verso la fine del 2019 sarebbe arrivata la rottura ufficiale tra Silvio Berlusconi e Francesca Pascale.

La conferma però avviene attraverso un comunicato ufficiale rilasciato da Forza Italia sui social network nel 2020 in cui si risponde a un articolo scritto dal settimanale “Diva e Donna“: “Continua a sussistere un rapporto di affetto e di vera e profonda amicizia fra il presidente Silvio Berlusconi e la signora Francesca Pascale, ma che non vi è fra loro alcuna relazione sentimentale”. A oggi invece Berlusconi è impegnato con Marta Antonia Fascina, eletta alla Camera dei deputati, con il proporzionale, nella lista di FI nella circoscrizione Campania 1.

Le cifre della separazione

Dopo mesi di tira e molla, pare che finalmente ci sia trovato un accordo per la buonuscita tra Francesca Pascale e Silvio Berlusconi. A lanciare per primi la notizia è stato il settimanale “Oggi“, ma in poche ore questa voce viene confermata anche dal sito “Dagospia” diretto da Roberto D’Agostino nella rubrica “A lume di Candela“.

Le cifre, come ci si poteva immaginare, sono da capogiro: “Il settimanale Oggi aveva accennato a 20 milioni di euro. Stando alle nostre fonti l’accordo sarebbe stato chiuso proprio su questa cifra clamorosa “one shot” con l’aggiunta di un vitalizio annuale di un milione di euro per il “mantenimento” dell’ex compagna”.

Fino al 2017 Berlusconi ha pagato un sostanzioso vitalizio anche alla sua ex Veronica Lario, ove la Corte d’Appello di Milano ha accolto l’istanza di applicare la sentenza della Cassazione sull’assegno di divorzio in base alla quale conta il criterio dell’autosufficienza economica e non il tenore di vita goduto durante le nozze. Per l’ex attrice quindi, oltre ad esserle stato tolto definitivamente l’assegno mensile di 1,4 milioni di euro, ha dovuto restituire a Silvio Berlusconi circa 43 milioni di euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Una pensione anticipata per Francesca Pascale, che ora può godersi il suo divano di casa. L'accordo con Silvio Berlusconi spaventa tutti ed è incredibile che l'ex premier ci sia ricascato dopo la vicenda di Veronica Lario. Ovviamente però, trattandosi di voci non confermate, bisogna prendere tutto con cautela.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!