Iscriviti

Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi, paura per la coppia: causa maltempo isolati nel loro castello a Portofino

La conduttrice di "Verissimo" Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi sarebbero isolati nel loro castello di Portofino a causa delle pessime condizioni meteo di queste ultime ore.

Gossip
Pubblicato il 30 ottobre 2018, alle ore 18:07

Mi piace
7
0
Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi, paura per la coppia: causa maltempo isolati nel loro castello a Portofino

Sono davvero tante i disagi creati dal maltempo che si è abbattuto in molte parti d’Italia, ma anche in Liguria dove si sono registrate nelle ultime ore onde oceaniche – alte fino a 6-7 metri – oltre a una pioggi battente e forte vento, a cui si sono aggiunte anche numerose frane – compresi tratti stradali -, blocco della rete ferroviaria e tanto altro.

La conta dei danni sembra davvero un bollettino di guerra, tra questi anche i disagi delle tante famiglie colpite da questa straordinaria ondata di maltempo. Anche la celebre conduttrice televisiva di “Verissimo” e il marito Pier Silvio Berlusconi sono rimasti isolati e bloccati nel loro castello a Portofino. 

Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi isolati a Portofino

Stando a quanto si apprende dalla testata giornalistica online “Leggo”, il figlio di Silvio Berlusconi, la compagna Silvia Toffanin e i figli, sarebbero infatti bloccati all’interno del castello Bonomi-Bolchini. La residenza infatti sarebbe stata coinvolta dai cedimenti strutturali della strada provinciale che collega Santa Margherita a Portofino. 

Le forti mareggiate che hanno colpito tutto il litorale infatti con onde alte sei metri, ha fatto franare tratti della strada provinciale 227, danni tali che hanno indotto gli enti preposti ed il Comune di Portofino a vietare il transito, anche pedonale, perché ritenuto molto pericoloso. Una situazione che la dice lunga sulla fragilità geologica del nostro territorio.

Per il momento Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi sono all’interno della loro lussuosa residenza in compagnia dei figli e del personale di servizio, ma per loro si pensa già ad un piano di evacuazione eccezionale, anche se le notizie al riguardo sono ancora frammentarie e poco dettagliate. 

Ma non è tutto, perché oltre all’isolamento forzato il figlio di Berlusconi ha dovuto incassare un colpo molto più duro, cioè quello dei danneggimenti che ha subito il suo lussuoso yacht da svariati milioni di euro. Sono state tante i natanti che sono stati travolti dall’eccezionale mareggiata, ma anche in conseguenza del cedimento della la diga del porto turistico Carlo Riva di Rapallo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - L'Italia è un Paese meraviglioso, ma è anche altrettanto fragile. Mi dispiace molto per la coppia Berlusconi-Toffanin, perché sembra che la frana della strada sia avvenuta proprio in prossimità della loro lussuosa dimora, ma sono certa che il piano eccezionale di evacuazione sia già stato messo in opera. Ma questa straordinaria ondata di maltempo è anche dovuta ai cambiamenti climatici?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!