Iscriviti

Selvaggia Lucarelli vince la causa contro la D’Urso: "Questa è la sentenza cara Barbara"

Sono queste le parole con le quali la giornalista e blogger ha commentato la vittoria contro la presentatrice Barbara D'Urso sulla propria pagina di Facebook.

Gossip
Pubblicato il 7 ottobre 2019, alle ore 10:52

Mi piace
7
0
Selvaggia Lucarelli vince la causa contro la D’Urso: "Questa è la sentenza cara Barbara"

Si è chiusa la vicenda tra la conduttrice Barbara D’Urso e la giornalista Selvaggia Lucarelli che sono finite in tribunale per scoprire chi potesse avere ragione. Bisogna ricordare che nel 2017 la Lucarelli era stata giudicata colpevole e di conseguenza ha chiesto di andare in appello riuscendo a vincere nel luglio del 2019.

Successivamente è arrivato il verdetto definitivo e il tribunale ha spiegato che si tratta di un reato che non sussiste, in quanto il giudice ha riconosciuto il diritto di satira. Non è mancata l’occasione per la Lucarelli di esprimere il proprio stato d’animo sul suo profilo di Facebook.

Il commento su Twitter di Selvaggia Lucarelli

Si deve sottolineare che nel 2014 ha avuto inizio il battibecco tra le due donne quando la D’Urso fu ospite nella trasmissione “Le Invasioni Barbariche”, condotta da Daria Bignardi. In quella circostanza la conduttrice napoletana fu accolta da un piccolo applauso dal pubblico, al punto che la stessa presentatrice ha invitato il pubblico a un secondo applauso.

La situazione non passò inosservata alla Lucarelli che ebbe modo di commentare quanto successo sul suo profilo di Twitter. La D’Urso rimase infastidita dalla frase pronunciata dalla giornalista e per questo motivo decise di passare alle vie legali. In questi giorni la blogger ha avuto modo di commentare la sentenza su Facebook, dopo che l’appello ha dato ragione all’opinionista di “Ballando Con Le Stelle”. La Lucarelli ha voluto sottolineare sulla sua pagina di Facebook che la D’Urso nel corso di questi anni l’ha querelata molte volte senza successo: “Ha perso l’appello e sono stata assolta”.

La giornalista ha voluto ringraziare gli avvocati che l’hanno seguita corrispondenti ai nomi di Caterina Malavenda e Isabella Corlaita. Questa è stata la battuta della Lucarelli nel corso dell’ospitata della D’Urso a Le Invasioni Barbariche: “L’applauso del pubblico delle Invasioni alla D’Urso ricordava più o meno quello alla bara di Priebke“. La giornalista ha concluso il post dicendo: “Ah, questa è la sentenza cara Barbara e purtroppo non è possibile farla passare per una vittoria su Instagram con hashtag trionfanti”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Selvaggia Lucarelli fa il suo lavoro e ci sta che vengano fatte delle critiche o meglio delle opinioni che possano creare fastidio alla persona chiamata in causa. Ma la vittoria della giornalista dimostra che ha comunque ragione, ma al tempo stesso è anche giusto che la D'Urso sia rimasta offesa dalle parole usate dalla giornalista nel 2014.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!