Iscriviti

Selvaggia Lucarelli contro la D’Urso dopo il racconto di Siffredi: "Mi raccomando, continui a parlare di femminismo"

Selvaggia Lucarelli non resiste e scende di nuovo in piazza per manifestare il suo dissenso verso ciò che è accaduto a "Live - Non è la D'Urso" nella scorsa puntata: ecco i fatti.

Gossip
Pubblicato il 22 ottobre 2019, alle ore 11:23

Mi piace
8
0

Durante la puntata di “Live – Non è la D’Urso“, andata in onda domenica 20 ottobre su Canale 5, abbiamo assistito ad un episodio che ha lasciato il pubblico e la stessa conduttrice, senza parole. In pratica la D’Eusanio ha scatenato Rocco Siffredi, portandolo a raccontare un episodio che ha gettato una secchiata di acqua ghiacciata sullo studio.

Tutto ha inizio quando Alda racconta di aver ascoltato una confessione di Rocco riguardante il funerale della sua mamma. In buona sostanza, l’attore porno dopo la cerimonia funebre si è ritrovato a casa di un’anziana amica della madre e, dopo un caffè, i due avrebbero avuto un rapporto intimo. Qui Siffredi la blocca precisando che non si trattava di un rapporto intimo, raccontando al limite della brutalità, ciò che è davvero accaduto: un rapporto orale, facendo quasi cadere dalla sedia Barbara D’Urso.

Scandalo Siffredi – D’Eusanio, interviene Selvaggia Lucarelli

Ad intervenire su quanto dichiarato ci pensa Selvaggia Lucarelli che, con estremo disappunto, non la fa passare liscia né alla conduttrice del programma, né alla rete stessa che ha mandato in onda quelle parole. Ad onor del vero, trattandosi di una diretta, sarebbe stato impossibile “censurare” in qualche modo l’accaduto.

Sul suo affollato profilo Facebook, la Lucarelli riporta l’accaduto citando le precise parole e aggiunge: “Ora, a parte lo squallore, nessuno gli ha fatto notare che boutade o no, metterlo in bocca a una che non te lo ha chiesto non è un aneddoto spiritoso”.

Poi passa a commentare un altro momento, questa volta a “Pomeriggio Cinque“, quando Roger Garth ha risposto alla Titocchia che lo “accusava” di essere pallido in viso: “Preferisco essere sbattuto (pallido) in questo modo che essere sbattuto come te in un altro!”, anche questa affermazione reputata dalla Lucarelli alquanto denigratoria per il mondo femminile.

E proprio su questo punto fa leva la pungente blogger e giornalista: “Mi raccomando, poi la signora continui a parlare di femminismo. Uno spettacolo osceno”, ma non si ferma solo a commentare l’atteggiamento della conduttrice, affonda anche la rete Mediaset sulla quale vengono mandati in onda questo momenti di trash memorabile: “Io davvero mi domando come sia possibile che si permetta tutto questo, e sia anzi accompagnato da risate e comunicati trionfanti”.

Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - La diretta fa paura a tutti i conduttori, impossibile effettuare tagli o correggere qualsiasi cosa. Se poi come ospite c'è Rocco Siffredi e personalità molto eccentriche come la D'Eusanio, il gioco è fatto e l'imprevisto è dietro l'angolo. Ma come ben sa la D'Urso, gli scandali sono sulla bocca di tutti, fino a che non ne arriva un altro e tutto si dimentica.

Lascia un tuo commento
Commenti
Maria Guerricchio
Maria Guerricchio

22 ottobre 2019 - 14:12:12

Io credo che avrebbe potuto interrompere il racconto. La D'Urso ci marcia vergognosamente. Selvaggia, adelante!

0
Rispondi