Iscriviti

Selvaggia Lucarelli attacca duramente Pierluigi Diaco: "È una persona antipatica e sgradevole"

La giornalista Selvaggia Lucarelli, sul sito "TPI", attacca duramente Pierluigi Diaco, conosciuto per aver condotto le ultime due edizione di "Io e te" su Rai 1.

Gossip
Pubblicato il 5 luglio 2020, alle ore 10:05

Mi piace
2
0
Selvaggia Lucarelli attacca duramente Pierluigi Diaco: "È una persona antipatica e sgradevole"

Negli ultimi anni Pierluigi Diaco ha conquistato la sua notorietà grazie alla trasmissione “Io e te”, ove viene affiancato da Katia Ricciarelli e Santino Fiorillo. Si tratta di un semplice talk show, in cui si parla di gossip, costumi, dei sentimenti e nello studio di Viale Mazzini vengono intervistati anche alcuni vip.

Il conduttore però viene ricordato soprattutto per i suoi modi bruschi di trattare gli ospiti. Per esempio il padrone di casa, durante un racconto di una signora, la zittisce con delle parole molto pesanti: “Se vuole condurre lei, signora, le do le chiavi della trasmissione”. Non sono mancate le critiche sui social network, ove in tanti, nei mesi, si sono scagliati nei confronti di Diaco.

L’attacco di Selvaggia Lucarelli

In questi giorni arriva un’ulteriore frecciatina dalla giornalista Selvaggia Lucarelli, che scrive sul sito web “The Post Internazionale”. Uno dei giudici di “Ballando con le stelle” non si risparmia con le critiche, definendo Pierluigi Diaco come una persona antipatica per come tratta i suoi ospiti.

Secondo Selvaggia Lucarelli, uno dei problemi più gravi di Pierluigi Diaco è quello di trattenere la sua rabbia: “Nella sua testa, crede che la ruvidezza di Costanzo, di cui talvolta sono stati vittime anche i suoi ospiti, sia un modello. In effetti potrebbe anche esserlo, solo che Costanzo è ruvido e sarcastico, Diaco è solo sgradevole e antipatico. E no, non si diventa personaggi a botte di antipatia”.

Rivela di aver conosciuto per la prima volta di persona il conduttore di “Io e te” nel 2003, ove entrambi sono opinionisti della prima edizione de “L’Isola dei Famosi“. Questa esperienza viene in parte rovinata proprio dal suo collega e raramente le veniva concesso il diritto di prendere parola. E non si tratterebbe neanche di un caso isolato, poiché quest’anno a “Domenica In”, durante la puntata dedicata al post Festival di Sanremo, si sarebbe comportato nella stessa maniera.

Nonostante questi comportamenti, dichiara di non essersi sentita mai offesa da Diaco: “Mi ha colpito quella fame di microfono che è tipica di chi per vincere la corsa non esiterebbe a darti una gomitata e a farti finire nel cespuglio. Ma credo che a me sia andata più che bene, visto che ci siamo solo sfiorati”.

Infine lo definisce come una persona che non prende una posizione netta, comportamento che lo ha guidato nella difesa della famiglia tradizionale della leader di “Fratelli d’Italia” Giorgia Meloni.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Mi sembra abbastanza scontato capire che Pierluigi Diaco non sia una delle persone più simpatiche della Rai. I suoi ospiti non li tratta sempre nel migliore dei modi, e si comporta spesso da "chi vuole comandare". Una cosa che potrebbe andare bene, ma che va fatta in una maniera perfetta. Cosa che, purtroppo, Diaco non riesce mai a fare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!