Iscriviti

Selvaggia Lucarelli affonda il GF Vip: "Lo sguardo da cane bastonato del conduttore non serve a nulla"

Selvaggia Lucarelli non le manda a dire al "Grande Fratello Vip" e con un duro post nella sua pagina ufficiale Facebook esprime tutto il suo disappunto verso il reality di Alfonso Signorini.

Gossip
Pubblicato il 8 febbraio 2021, alle ore 18:02

Mi piace
8
0
Selvaggia Lucarelli affonda il GF Vip: "Lo sguardo da cane bastonato del conduttore non serve a nulla"

A commentare la squalifica di Alda D’Eusanio è arrivata, puntuale come sempre, anche Selvaggia Lucarelli con un post sulla sua pagina ufficiale Facebook. Severa e tagliente come al solito, la giudice di “Ballando con le Stelle“, critica aspramente il “Grande Fratello Vip” e nello specifico la scelta del cast da parte degli autori.

A dare l’occasione alla Lucarelli è arrivata la squalifica di Alda D’Eusanio per le dichiarazioni su Laura Pausini e il marito Paolo Carta, ma la giornalista allarga il tiro e commenta anche la reazione che il programma, e più precisamente il presentatore stesso, assume davanti ai comportamenti scorretti e alle scioccanti dichiarazioni dei concorrenti nella Casa.

Il duro post di Selvaggia Lucarelli contro il GF Vip

C’è da chiedersi a cosa serva ormai il Grande Fratello, ridotto così. Un programma brutto, vetusto, volgare che non ha più nulla a che fare con l’esperimento sociale degli esordi” fa notare Selvaggia, sottolineando quanto le attuali dinamiche del reality si siano allontanate dalle intenzioni del primo – e indimenticabile – Grande Fratello.

La Lucarelli ricorda che l’esperimento fatto nel 2000 era quello di mettere 10 ragazzi normali, sconosciuti, nella Casa e di assistere alle loro reazioni in quella situazione di forzata convivenza. Ora invece, ironizza: “E’ diventato “mettiamo 10 schegge impazzite nella casa, più magari una Daniele Bossari o una Stefania Orlando per la quota normalità, e vediamo chi sopravvive”.

La conclusione della Lucarelli è alquanto pessimistica: “Alla fine, non sopravvive nessuno. Neppure la decenza. Inoltre, ritiene che i vari comunicati e “il futuro sguardo da cane bastonato del conduttore” non servono a niente e ne spiega la ragione. Secondo Selvaggia i concorrenti vengono reclutati dalla redazione del reality per i soliti motivi per cui poi verranno squalificati dal gioco.

In poche parole, sembra voler avanzare l’ipotesi che certi personaggi controversi vengano scelti proprio per le loro velleità nel creare confusione e scontri o per la loro propensione a esternare pensieri destinati a far discutere: “Quei concorrenti entrano nei reality esattamente per la ragione per cui vengono espulsi. È da qui che bisogna partire. Il resto è fuffa. (…)“, termina la Lucarelli.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Il pensiero di Selvaggia Lucarelli credo sia, in alcuni casi, più che giusto. La forza del GF è senza dubbio anche questo continuo stato di scandalo e squalifiche che tengono alta l'attenzione dei telespettatori. Da sempre lo scontro fa più notizia rispetto a un'armoniosa convivenza. Poi ci sono casi come quello della D'Eusanio che magari si spingono un po' oltre.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!