Iscriviti

Sanremo 2020: svelato il nome della valletta che potrebbe affiancare Amadeus

Diverse voci si stanno rincorrendo su chi sarà la valletta che affiancherà Amadeus durante il prossimo Festival di Sanremo. Il nome viene dato per certo da più fonti, ma non mancano già le polemiche, una su tutte sollevata da "Striscia la notizia".

Gossip
Pubblicato il 27 novembre 2019, alle ore 14:12

Mi piace
13
0
Sanremo 2020: svelato il nome della valletta che potrebbe affiancare Amadeus

Il prossimo “Festival di Sanremo” andrà in onda tra qualche mese, ma già il lavoro intorno alla kermesse musicale è tanto. Come è ben noto, sarà Amadeus il conduttore e direttore artistico, poco si sa però su chi lo affiancherà. Diversi sono i nomi che si sono e si stanno rincorrendo, da Tiziano Ferro a Chiara Ferragni, fino al colpo di scena delle ultime ore.

Secondo la “Gazzetta del Mezzogiorno“, la valletta che affiancherà Amadesu nella conduzione del Festival della canzone italiana, sarebbe Diletta Leotta. Sembrerebbe che i negoziati siano serrati e la firma sul contratto imminente, anche “Striscia la notizia” ha dato per certa la partecipazione di Diletta Leotta.

Il tg satirico, condotto da Ezio Greggio e Enzo Iacchetti, ha però sollevato una polemica in merito alla conduzione di Sanremo da parte della conduttrice televisiva e radiofonica. La questione si rifarebbe al fatto che la Leotta avrebbe come management, “MN Italia“, che avrebbe preso Sanremo, occupandosi dell’ufficio stampa.

Il servizio in onda su “Striscia la notizia” ritiene che si tratti di grosse coincidenze e che con ogni probabilità la Leotta approderà a Sanremo grazie proprio al suo management. La notizia della sua partecipazione nelle ultime ore, viene data per certa da più fonti e chissà che non si tratti di una trovata orchestrata ad hoc, come sollevato da “Striscia la notizia”.

Nel frattempo, pare che saliranno sul palco dell’Ariston, come ospiti, sia Tiziano Ferro che Laura Pausini. E il dopo festival sarà visibile solo su “Rai Play“, la piattaforma online che consente di rivedere film, serie tv e programmi andati in onda sulla Rai. E proprio “MN Italia” si occupa di comunicazione e farà l’ufficio stampa di “Rai Play”. Anche questa è una semplice coincidenza o sotto vi è qualcosa di studiato a tavolino? Non resta che attendere l’ufficialità della Leotta a “Sanremo” e trarre le proprie conclusioni.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Trovo che la Leotta non c'entri molto con il "Festival di Sanremo" e per quanto mi riguarda non è la persona adatta da affiancare ad Amadeus. Se così fosse spero di ricredermi, ma la mia idea resta che Vanessa Incontrada potrebbe invece essere la valletta ideale. Per quanto riguarda la polemica sollevata da "Striscia la notizia", trovo che la coincidenza sia troppo grande e forse hanno ragione loro.

Lascia un tuo commento
Commenti
Simona Bernini
Simona Bernini

28 novembre 2019 - 08:13:21

Appoggio anch'io la candidatura della Incontrada. Conosce la musica e sa tenere il palco.

0
Rispondi