Iscriviti

Sanremo 2020: Maurizio Costanzo rivela un retroscena inedito

Maurizio Costanzo, intervenuto nella trasmissione radiofonica "Un giorno da pecora", ha rivelato un retroscena inedito sull'imitazione di Maria De Filippi da parte di Fiorello a Sanremo.

Gossip
Pubblicato il 16 febbraio 2020, alle ore 19:35

Mi piace
12
0

La settantesima edizione del “Festival di Sanremo” si è conclusa da poco più di una settimana e tantissimi sono gli avvenimenti che hanno deliziato e tenuto incollati d’avanti alla televisione, milioni e milioni di italiani. Dal conduttore e direttore artistico Amadeus alle dieci vallette, due diverse per ogni sera, dai travestimenti di Achille Lauro all’epica lite tra Morgan e Bugo, fino a quella – poi rientrata – che ha visti protagonisti Tiziano Ferro e Fiorello.

Proprio quest’ultimo è stato il protagonista di un momento davvero divertente che ha preso vita durante la seconda serata della kermesse musicale più importante d’Italia. Fiorello difatti si è presentato sul palco del teatro Ariston vestito da Maria De Filippi, con indosso un tallire, tacco a spillo e parrucca bionda. Ha utilizzato lo stesso tono di voce di queen Mary e mantenuto la promessa fatta ad Amadeus la sera prima, ovvero che avrebbe sceso la scalinata dell’Ariston imitando la De Filippi.

La conduttrice è intervenuta telefonicamente a sorpresa, lasciando tutti a bocca aperta, e da lì il siparietto con Fiorello è stato divertentissimo. A quanto pare però questa situazione non è una sorpresa come tutti pensavano. Andando con ordine, Maurizio Costanzo è intervenuto a “Un giorno da pecora“, programma radiofonico condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro e lì ha rivelato un retroscena inedito che ha riguardato proprio l’imitazione della De Filippi da parte di Fiorello, a Sanremo.

Sembrerebbe che dietro il siparietto a cui Maria e Fiorello hanno dato vita, non ci sia la spontaneità che tutti hanno visto. Costanzo ha prima elogiato lo showman e la sua bravura sul palco dell’Ariston e poi è passato a raccontare del momento che ha visto i due come protagonisti, rivelando che in realtà Fiorello avrebbe chiamato la De Filippi poco prima di salire sul palco, rivelandole le sue intenzioni.

Queen Mary gli ha dato il suo benestare ed è andato in onda ciò che tutti abbiamo visto. Costanzo in merito ha dichiarato: “Le aveva detto che avrebbe fatto la sua imitazione, il resto è venuto da sé. Maria era all’estero, io ero a casa da solo e l’ho vista in tv“. La telefonata in diretta non era però programmata, ma Maria entusiasta dell’imitazione del suo amico e collega ha deciso di intervenire.

Insomma la settantesima edizione del “Festival di Sanremo” non entrerà nella storia dei Festival solo per gli ottimi ascolti -difatti ha raggiunto in termini di share, picchi di circa il 70%- ma anche per l’imitazione che lo showman Fiorello ha fatto di Maria De Filippi e l’intervento in diretta di quest’ultima, anche se già sapeva in precedenza quali fossero le intenzioni del suo amico e collega.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Trovo che il momento a cui Fiorello e Maria De Filippi hanno dato vita sul palco dell'Ariston sia stato uno dei più belli mai visti nella storia del Festival. Il fatto che Maria sapesse in precedenza quanto sarebbe accaduto non è un problema, dato che lei e Fiorello sono amici è carino che lui l'abbia avvisata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!