Iscriviti

Sanremo 2018, Noemi denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale

Guai in vista per Noemi, in gara al Festival di Sanremo con la sua "Non smettere di cercarmi". La cantante romana è stata denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale. Ecco cosa è successo.

Gossip
Pubblicato il 8 febbraio 2018, alle ore 15:38

Mi piace
8
0

La 68°edizione del Festival di Sanremo, condotta da Claudio Baglioni, Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker, sta facendo molto discutere con numerose polemiche che ruotano intorno ad esso. Dopo la clamorosa questione del plagio da parte di Ermal Meta e Fabrizio Moro, in gara con la loro canzone “Non mi avete fatto niente”, adesso la polemica ruota intorno a Noemi, denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale.

Durante la prima puntata del Festival di Sanremo, un uomo è riuscito ad eludere la sorveglianza e a far irruzione sul palco dell’Ariston, proprio mentre Fiorello faceva la sua presentazione del Festival. Da quel momento, si è deciso di aumentare la vigilanza, per garantire una maggior sicurezza a tutti gli artisti e al pubblico presente durante il Festival.

Arrivare davanti al teatro dell’Ariston è diventata una vera e propria corsa ad ostacoli, non solo per il pubblico ma anche per gli artisti. Insomma i controlli sono aumentati e riuscire ad entrare è diventata una procedura molto lunga. Tutto per evitare che una spiacevole situazione come quella accaduta martedì possa di nuovo ripetersi.

Lo sa bene Noemi, che ha provato a forzare un varco nel verso sbagliato. La cantante, in gara a Sanremo con il suo brano “Non smettere di cercarmi”, ha cercato infatti di entrare da un’uscita di sicurezza, oltretutto senza avere nemmeno il pass. Da lì ne è nata una vera e propria discussione, dal momento che Noemi è stata fermata da un agente della security, che l’ha invitata a fare un giro più lungo poichè da lì non si poteva passare.

Una cosa che non è piaciuta particolarmente alla cantautrice romana, la quale mentre si allontanava, si è lasciata scappare un commento a voce alta: “Ma guarda che c…ne”.

Un commento piuttosto “colorito” che non è sfuggito all’agente della sicurezza, che ha immediatamente cercato dei testimoni e ha richiamato Noemi per identificarla. Insomma, Noemi è stata denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale. Si spera che la questione possa essere risolta più in fretta possibile e nel migliore dei modi.

Cosa ne pensa l’autore
Ivana Currao

Ivana Currao - Questo Sanremo è cominciato all'insegna delle polemiche e dei colpi di scena. Dopo la questione del plagio della canzone di Ermal Meta e Fabrizio Moro, ormai risolta, ora questo. Sono d'accordo con il fatto che bisogna aumentare i controlli per garantire una maggiore sicurezza e che Noemi poteva evitare il suo commento a voce alta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!