Iscriviti

Sabrina Salerno confessa che nella vita ha ricevuto più dalle donne che dagli uomini

La cantante genovese che si è fatta conoscere in tutto il mondo negli anni Ottanta, ha rilasciato un’intervista in cui ha ribadito che anche oggi la società continua ad essere eccessivamente maschilista.

Gossip
Pubblicato il 9 agosto 2019, alle ore 00:21

Mi piace
14
0
Sabrina Salerno confessa che nella vita ha ricevuto più dalle donne che dagli uomini

A 51 anni Sabrina Salerno continua ad essere ricordata come un’indelebile icona musicale degli anni Ottanta. I suoi grandi successi come Boys, My Chico e Like a Yo-yo, sono considerati i brani più rappresentativi di un’epoca in cui veniva contrapposta a Samantha Fox, altro sex symbol considerato un vero e proprio sogno proibito di milioni di uomini.

Sabrina Salerno, proprio in quegli anni si fece notare non solo come cantante, ma anche come attrice e showgirl. Eppure, stando a quanto da lei dichiarato per mezzo di un’intervista rilasciata all’edizione italiana del periodico Rolling Stone, seppur riconoscendo che ancora oggi gli anni Ottanta mantengono un fascino magnetico, non sembra proprio averne nostalgia.

Dopo aver precisato di non vivere nel passato, l’interprete del film Fratelli d’Italia ha aggiunto: “Nell’87 ho iniziato a lavorare. Ho lavorato dall’87 al ’90, proprio in coda, alla fine. Non ho questi ricordi incredibili, se non della scuola. Eccezion fatta per il boom, ma non è che uno ci pensa”. Ma oltre a non guardare ai tempi passati, Sabrina Salerno afferma altresì di essere allergica ai reality, un tipo di format che non l’ha mai interessata.

Dal suo punto di vista, essere artisti non avrebbe nulla a che fare con il mettere in bella mostra la propria personalità. Sotto questo punto di vista si dice fortunata di aver la possibilità di scegliere, pertanto se proprio deve fare televisione, preferisce condurre un programma piuttosto che prendere parte ad un reality. Ma Sabrina Salerno si è fatta conoscere anche per la sua lotta contro il maschilismo, un problema che a sua detta domina tuttora in tutti i livelli e in tutti gli ambienti.

Da qui deve concludere che lo scandalo #Metoo è servito per smuovere le acque, ma al momento attuale bisognerebbe fare molto di più. Anche perché alla domanda se abbia avuto molti amici nel mondo dello showbiz, guardando alla sua esperienza risponde di aver ricevuto di più dalle donne che non dagli uomini: “Quando una donna è intelligente e sicura non si mette in competizione e diventa complice. L’uomo, invece, entra sempre in competizione. Anche se si è amici”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Sabrina Salerno ha sempre sostenuto di non aver mai avuto nostalgia degli anni Ottanta, epoca in cui ottenne un successo clamoroso a livello internazionale. Evidentemente a non esserle andata proprio giù non è stata la fama raggiunta, ma tutto quello che il successo ha comportato e che si trascinava dietro: troppe dinamiche le sono rimaste indigeste e l’hanno segnata in maniera indelebile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!