Iscriviti

Rocco Siffredi, la ribellione del figlio Leonardo: "Lo faccio solo con la ragazza che amo"

Intervistato da Vanity Fair, il figlio di Rocco Siffredi ha parlato della sua vita sentimentale, del rapporto con i genitori e della sua attuale concezione della sessualità.

Gossip
Pubblicato il 9 dicembre 2020, alle ore 23:46

Mi piace
2
0
Rocco Siffredi, la ribellione del figlio Leonardo: "Lo faccio solo con la ragazza che amo"

Poco più che ventenne, alto, biondo e affascinante, Leonardo Tano è uno dei due figli di Rocco Siffredi e Rosa Caracciolo (pseudonimo di Rózsa Tassi). Come suo fratello Lorenzo, anche Leonardo non potrebbe essere più lontano dal mondo del porno, che invece è il regno di suo padre. Nonostante in passato avesse dichiarato scherzando di aver pensato di debuttare come attore in un film a luci rosse, infatti, i suoi progetti sono ben lontani da questa realtà, che tuttavia ha sempre vissuto in maniera molto naturale.

A casa Siffredi, inutile dirlo, il sesso non è un tabù, ma questo non vuol dire che sia una cosa poco importante. Tant’è che Leonardo ha perso la verginità relativamente tardi per un ragazzo di oggi, ovvero a diciassette anni. Lo ha dichiarato lui nel corso di un’intervista rilasciata di recente al settimanale Vanity Fair. “Non ero giovanissimo” ha ammesso, “ma non so se sia dipeso in qualche modo dal lavoro di papà”.

Leonardo Tano rinnega papà Rocco: fidanzatissimo e all’antica

Anche Leonardo, come suo fratello maggiore Lorenzo, è fidanzato da tempo. “Abbiamo aspettato di incontrare l’amore, prima di fare sesso” ha spiegato, parlando in maniera molto naturale di uno di quei valori – il sesso inteso come qualcosa che va di pari passo all’amore – che ai tempi nostri sembrano essersi persi. Forse è per questo che la storia tra il figlio più piccolo di Rocco Siffredi e la sa fidanzata è anche molto romantica.

I due ragazzi si sono conosciuti a scuola quando avevano appena dodici anni: era un “fidanzamento” di quelli che fanno sentire grandi i bambini, ma che consistono solo in qualche bacino a fior di labbra. Poi si sono persi. La ragazza, infatti, si è trasferita per qualche anno in India con la famiglia, e loro due si sono rivisti solo due anni fa, quando finalmente è tornata in Ungheria ed è nato l’amore. Quello vero, da adulti.

Ed è con lei e solo con lei che Leonardo vuole andare a letto, anche perché, come dichiarato sempre nell’intervista a Vanity Fairl, il sesso è una cosa da condividere con la persona amata. “Adesso come adesso la penso così”, ha concluso, convinto. “Non vorrei farlo con nessun’altra che non sia la ragazza a cui voglio bene”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rossella Martielli

Rossella Martielli - Come ha detto Leonardo Tano nel corso della stessa intervista, non bisogna fare per forza una cosa solo perché tuo padre l'ha fatta prima di te. E questo dimostra che oltre ad essere bellissimo e sexy, al punto da aver già lavorato come fotomodello, il figlio dell'attore italiano a luci rosse più famoso al mondo è anche molto intelligente e maturo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!