Iscriviti

Rocco Siffredi e la sua risposta piccata a Cicciolina: “Provo tanta tristezza”

Rocco Siffredi ha voluto replicare a Cicciolina, che intervistata da “Le Iene”, ha comunicato tutto il suo disagio economico legato al taglio del vitalizio, per poi andare su tutte le furie alla domanda riguardante il collega di origini abruzzesi.

Gossip
Pubblicato il 18 aprile 2019, alle ore 17:47

Mi piace
11
0
Rocco Siffredi e la sua risposta piccata a Cicciolina: “Provo tanta tristezza”

Tra Ilona Staller e Rocco Siffredi non è mai corso buon sangue. I due attori del mondo dell’hard hanno più volte avuto modo di beccarsi e ancora oggi, non appena capita l’occasione, non si risparmiano certo in fatto di complimenti.  

L’ultima frizione si è originata a seguito di un’intervista rilasciata da Cicciolina a Le Iene. Qui l’ex parlamentare ha avuto modo di confessare tutto il suo rancore legato al taglio del vitalizio. Cavallo di battaglia del M5S, il provvedimento ha ridotto le entrate dell’ex diva a luci rosse, che dall’oggi al domani si è vista ridurre l’assegno da 3mila a poco più di mille euro.  

Tutto ciò ha aggravato la sua situazione economica, costringendo l’ex pornostar di origini ungheresi a mettere all’asta i suoi costumi e cimeli usati sul set dei film hard. E proprio confessando le sue difficoltà agli inviati de Le Iene, Ilona Staller ha ricordato alcuni momenti del suo passato. Ma dopo aver riconosciuto che tra tutti i colleghi, John Holmes è stato l’attore con cui ha lavorato meglio, è andata su tutte le furie al solo nominare la figura di Rocco Siffredi. In preda ad una crisi di nervi, la 67enne originaria di Budapest ha sbottato frasi del tipo: “Non mi interessa! Chiudo il discorso, io non faccio pubblicità ad un testa di ca..o”. Come conseguenza, ha interrotto l’intervista, cacciando i giornalisti da casa. 

La risposta di Rocco Siffredi non si è però fatta attendere. Pur premettendo di essere dispiaciuto per la collega che non se la passa bene, e comprendendo anche la rabbia del figlio, che in Italia non ha vita facile avendo una madre ex pornostar, ha aggiunto che “sono un paio d’anni che sento questa storia e provo tanta tristezza”.  

Allo stesso tempo ci tiene a sottolineare che gli viene da sorridere quando sente dire di essere stato scoperto da Cicciolina. Qualche tempo fa, fu proprio l’ex parlamentare ad aver dichiarato che senza di lei e il produttore Riccardo Schicchi, Rocco Siffredi non sarebbe diventato nessuno. Sul punto l’interessato ha risposto di aver lavorato pochissimo con loro, ma che nononostante tutto, “è sempre la grande Cicciolina, e mi fa tristezza sapere che è finita così, per lei”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Non credo che tra Rocco Siffredi ed Ilona Staller si riuscirà mai ad arrivare ad un punto di incontro, specie ora che l’ex diva dell’hard non se la passa bene economicamente. Ognuno dei due rimane sulle proprie posizioni, senza aver nessuna intenzione di tendere la mano alla controparte. E la cosa è molto triste, specie se si considera che Cicciolina dopo aver fondato il partito dell’Amore, dovrebbe andare d’accordo con tutti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!