Iscriviti

Polemica su Laura Pausini alla Mondadori di Milano: un fan indignato rivela nuove verità

Fioccano polemiche sull'incontro di Laura Pausini con i propri fan, accorsi da tutta Italia alla Mondadori di Piazza Duomo a Milano. Il racconto di un testimone pone l'attenzione su presunte scorrettezze commesse dallo staff del noto megastore.

Gossip
Pubblicato il 17 dicembre 2018, alle ore 10:36

Mi piace
20
0
Polemica su Laura Pausini alla Mondadori di Milano: un fan indignato rivela nuove verità

Sono molti i dubbi sulla recente polemica che sta orbitando intorno al firma-copie di Laura Pausini, ospite dello store Mondadori di Piazza Duomo a Milano. Reclami, testimonianze, mezze verità e nuove versioni dei fatti. È ancora avvolto dal mistero ciò che è avvenuto all’evento milanese della Mondadori, lo scorso sabato 15 dicembre.

Laura Pausini, a causa dell’ingente mole di ragazzi accorsi all’evento, non ha fatto in tempo a scattare le foto con tutti i fan lì presenti, i quali avevano pagato profumatamente il pass per incontrare la loro beniamina. Marco Formisano, uno dei tantissimi fan indignati dal comportamento dello staff della Mondadori, non ha mantenuto l’anonimato e ha raccontato la propria personalissima esperienza mediante un video-testimonianza sui social network.

Ha esordito così sul suo profilo di Facebook: “Un sogno che si spezza. Questo è il titolo che si abbina di più alla giornata di ieri Sabato 15 Dicembre. Vi racconto il comportamento VERGOGNOSO avuto dallo staff Mondadori e Warner Music Italy al firma copie di Laura Pausini. Uno dei giorni più emozionanti della mia vita in pochi secondi si è trasformato in uno dei più deludenti”.

Marco Formisano non ci sta e commenta con indignazione le decisioni prese dai responsabili dell’evento: “Ho saputo anche da poco che, dopo tutto l’accaduto, la Mondadori offriva l’opportunità di riavere l’intero rimborso dell’album ovviamente restituendo però la copia autografata! MA VI SEMBRA UN COMPORTAMENTO CORRETTO??? Oltre al danno anche la beffa. Io spero e voglio che questo video arrivi direttamente a Laura, perché non penso che lei se ne sia accorta o sia felice di scoprire come trattano i Fan!”.

Quanto affermato dal ragazzo si incrocia perfettamente con altre testimonianze, emerse in rete dopo il firma-copie di sabato. A rendere ancora più ingarbugliata la ricostruzione dei fatti sono stati i numerosi post, caricati in rete da centinaia di seguaci di Laura Pausini. Tra le dettagliate testimonianze dei fan, spuntano elementi di conferma: ci sono riscontri che uniscono le varie segnalazioni.

Nel corso del suo lungo video di Facebook, Marco Formisano ha parlato espressamente di comportamenti inappropriati avuti dallo staff e dal direttore della Mondadori. Come reagirà la cantante dopo aver appreso le forti dichiarazioni del suo affezionato fan? Replicherà e/o prenderà seri provvedimenti?

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Sono questi i salienti aggiornamenti sulla vicenda che ruota attorno al firma-copie milanese di Laura Pausini. Le innumerevoli e ancora in gran parte inesplorate segnalazioni dei fan parlano all'unisono di comportamenti non equi e poco professionali dello staff del multistore. Il racconto di Marco Formisano si aggiunge agli elementi raccolti finora, relativi alla bufera mediatica che sta orbitando attorno all'artista romagnola.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!