Iscriviti

Peaky Blinders, attore muore poco dopo l’uscita dall’ospedale

Deceduto poco dopo essere stato dimesso dall'ospedale, il famoso attore della serie "Peaky Blinders". La famiglia ha deciso di chiarire le cause del decesso.

Gossip
Pubblicato il 14 luglio 2021, alle ore 13:58

Mi piace
4
0
Peaky Blinders, attore muore poco dopo l’uscita dall’ospedale

Un dolore al petto con formicolio alle braccia, una semplice controllo di routine in ospedale per poi essere rispedito con la diagnosi di una semplice gastrite. Diagnosi ampiamente sbagliata se poco dopo la sintomatologia riportata dal noto attore Toby Kirkup, l’uomo si è ritrovato a ricorrere nuovamente ai soccorsi, questa volta con un quadro ben più un grave e un arresto cardiaco in atto, morendo poi poco dopo.

Questo è stato quanto si è appreso dal ” Yorkshire Live” che ha di fatto riportato la notizie, affermando che l’attore aveva inizialmente deciso di rivolgersi all’ospedale Huddersfield Royal Infirmary, situato vicino la sua dimora che si trova a Slaithwaite, in Inghilterra. Purtroppo per l’attore la diagnosi iniziale non era per niente una semplice gastrite.

Toby Kirkup: la famiglia intenzionata a chiarire le cause di morte

Una notizia del tutto inaspettata per la famiglia, soprattutto se si pensa che il noto attore della serie “Peaky Blinders” non soffriva di alcuna comorbidità. Dopo svariati mesi trascorsi in ospedale alla fine Toby non ce l’ha fatta e la famiglia ha di fatto deciso di vederci chiaro sulla questione. 

In seguito è stato anche predisposto l’esame autoptico, certificando che l’attore è deceduto per cause del tutto naturali, quindi infarto. Nonostante ciò la famiglia ha comunque deciso di voler andare avanti con le indagini, affermando che non è stato un caso che l’attore sia stato dimesso con una diagnosi che lo riteneva in salute (una semplice gastrite), per poi accusare delle importanti complicazioni poco dopo, complicandosi fino alla morte.

Dal punto di vista cinematografico, Kirkup ha avuto modo di fari notare nel ruolo di conduttore televisivo, per poi approdare sul piccolo schermo con la pluripremiata serie “Peaky Blinders” nei panni di un ufficiale di polizia a partire dal 2016.Altri ruoli celebri sono stati in Emmerdale e in The Mill. Non solo attore, Toby infatti aveva anche avviato la sua carriera di scrittore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - I casi di malasanità o di cattive diagnosi sono all'ordine del giorno. C'è da dire che non per niente facile diagnosticare una patologia, molto spesso anche le malattie più semplici possono creare confusione, portando il medico a pensare sempre al male minore prima di giungere alle patologie più acute e serie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!